Probabili formazioni Cagliari-Fiorentina: si ferma Pisano, Gilardino in dubbio

Probabili formazioni Cagliari-Fiorentina – Sarà una sfida tra due squadre che non hanno più niente da chiedere al campionato. Il Cagliari ha già da tempo raggiunto la zona salvezza, mentre la Fiorentina è una delle grandi deluse del campionato: galleggia a 43 punti senza avere grosse aspettative di entrare in zona coppe. La Roma che attualmente occupa il sesto posto, l’ultimo utile per l’Europa League, dista 10 punti. Ma il blasone dei viola non può permettere ai giocatori di vivacchiare su una classifica così così: bisogna comunque fare più punti possibili nelle partite che restano, guardandosi bene anche alle spalle. Il Cagliari invece di punti ne ha 44 e nello scontro diretto di domani può subire il sorpasso.

Cagliari – Brutte notizie in casa Cagliari. Donadoni non potrà disporre di Francesco Pisano per la partita con i gigliati. Il giocatore si è fermato in allenamento per un risentimento muscolare alla coscia destra. Gli esami hanno poi evidenziato una distrazione di primo grado ai flessori della coscia destra. Lavoro differenziato anche per Nenè, indisponibile per la gara contro la Fiorentina. Sulla linea di difesa Perico sostituirà Pisano. A centrocampo il collaudato trio Biondini, Nainggolan e Conti. Acquafresca sarà schierato unica punta, assistito dai piedi morbidi di Lazzari e Cossu. 4-3-2-1: Agazzi; Perico, Canini, Astori, Agostini; Biondini, Conti, Nainggolan; Lazzari, Cossu; Acquafresca. A disposizione: Pelizzoli, Ariaudo, Magliocchetti, Laner, Missiroli, Ceppelini, Ragatzu. All. Donadoni. Indisponibili: Nenè, Pisano. Squalificati: nessuno.

Fiorentina – Dopo il pareggio casalingo contro la Juve, Mihajlovic conferma la difesa che ha fatto bene nell’ultima partita, arginando le scorribande di Krasic  e degli avanti bianconeri. Confermato quindi De Silvestri con Gamberini, Kroldrup e Pasqual. Qualche dubbio in avanti, dove Ljajic è in ballottaggio con Cerci per il ruolo di trequartista e Gilardino si giocherà una maglia da titolare con il giovane Babacar. L’impressione è che Mihajlovic scioglierà soltanto all’ultimo questi dubbi. Sulla mediana invece, Behrami, Montolivo e Vargas sono, a meno di imprevisti, certi di giocare. Ecco la possibile formazione: 4-3-1-2: Boruc; De Silvestri, Gamberini, Kroldrup, Pasqual; Behrami, Montolivo, Vargas; Cerci; Gilardino, Mutu. A disposizione: Frey, Comotto, Natali, Donadel, D’agostino, Ljajic, Babacar. All. Mihajlovic. Indisponibili: Jovetic, Santana. Squalificati: nessuno.

Rosario Amico