Caso Lassini, la Moratti: Basta, ora penso alla città

Caso chiuso. “Il caso Lassini è chiuso. Parlo della città e mi occupo dei problemi della città”. Il sindaco di Milano, Letizia Moratti, prova a lasciarsi alle spalle la polemica sorta intorno alla candidatura nella lista del Pdl dell’autore dei manifesti anti-pm Roberto Lassini. Parlando a margine della cerimonia della promessa solenne di 136 nuovi vigili, questa mattina in Piazza Duomo, il primo cittadino del capoluogo lombardo ha dribblato  le domande dei cronisti sul discusso esponente pidiellino, preferendo centrare l’attenzione sul programma in vista dell’imminente appuntamento elettorale.

Sicurezza: la priorità per Milano. “Il caso è chiuso – ha dichiarato – oggi parliamo di sicurezza. Il nostro obiettivo è rendere la città sempre più sicura, è quello che abbiamo fatto in questi anni, è quello che è scritto con grande chiarezza nel nostro programma”.

R. E.