Idea Festival Tv: fai spazio ai tuoi progetti

Il vincitore potrà andare in onda su Italia 1. Spazio alla creatività e all’inventiva. Fino al 26 aprile 2011 è aperto il concorso di Idea Festival Tivù che da la possibilità a tutti quelli che hanno una idea per un programma televisivo o per una serie di partecipare e concorrere al premio finale. Il vincitore potrà infatti andare in onda su Italia 1. L’ambizione è sicuramente tanta, ma il peso del premio finale, la curiosità e la voglia di provare metteranno un po’ di adrenalina in più a tutti quelli che vorranno tentare di sottoporre le loro idee alla giuria. Forse non si può nemmeno immaginare la felicità di vedere la propria idea realizzata, confezionata e mandata in onda su una rete nazionale in modo che sia visibile da milioni e milioni di telespettatori.

Per cercare di capire meglio il concorso è bene sapere che IF TV 2011 o Idea Festival Tivù nasce da un’idea di Luca Zenobi ovvero il  presidente dell’Associazione Luceviva e CEO di Sweet Cooky Productions Ltd mentre nella direzione creativa del Festival si trova Leo Zani e nella direzione organizzativa Paola Pierannunzi. Il bando per la partecipazione e le ulteriori informazioni si trovano sul sito internet www.if-tv.tv. Ciò che si aprirà sotto i vostri occhi sarà un contest davvero originale ed internazionale dedicato ai Pilot televisivi. Cosa è richiesto a tutti quelli che vogliono lanciarsi e presentare le loro idee? Nulla di così impossibile anzi, servono solamente idee inedite ed originali che dovranno essere ricondotte ai quattro generi in gara: Fiction, Intrattenimento, Webtainment, Infotainment. A valutare gli elaborati pervenuti sarà la direzione del Festival e l’Osservatorio Creativo, costituito da un gruppo di giovani universitari.

Per chi volesse poi entrare nel meraviglioso mondo televisivo IF TV organizzerà anche un incontro che si terrà dal 22 al 27 agosto a San Benedetto del Tronto nelle Marche. Il programma dell’evento è ricco di seminari, workshop, faccia a faccia, incontri con…, tavole rotonde e spettacoli. Una occasione da non perdere per scoprire segreti e retroscena.

Alessandra Solmi