Bundesliga, 31^ giornata: cade il Borussia di Klopp. Si riapre la corsa al titolo

Bundesliga, 31^ giornata. Mancano 270′ alla fine della Bundesliga 2010/2011, ma ancora i tifosi tedeschi non sanno chi si assicurerà il Meisterschale di quest’anno. Il Borussia Dortmund ha infatti perso il testa-coda contro il Borussia Monchengladbach (1-0, rete di Idrissou), mentre il Bayer Leverkusen ha vinto in rimonta il match giocato in casa contro l’Hoffenheim (2-1 con gol partita di Vidal al 51′). Il distacco tra le due squadre è ora di soli 5 punti, ed a tre giornate dal termine può quindi succedere ancora di tutto. Continua a deludere invece il Bayern Monaco, che ha pareggiato in casa dell’Eintracht per 1 a 1, perdendo nuovamente il terzo posto che porta ai preliminari di Champions.

Hannover di nuovo terzo – Del nuovo stop del Bayern ha approfittato l’Hannover, che ha espugnato Friburgo (3 a 1 il finale), riportandosi in piena zona Champions. Si inizia a delineare la situazione in zona Europa League: Norimberga e Magonza hanno pareggiato per 0 a 0, ed hanno così allungato sull’Amburgo, che ha perso per 3 a 0 a Stoccarda. In zona retrocessione si risveglia il Wolfsburg, che ha battuto il Colonia per 4 a 1. Va male al St. Pauli, che ha perso in casa per 3 a 1 contro il Werder Brema, scivolando così all’ultimo posto. Lo Schalke del neo tecnico Rangnik ha invece perso il suo primo match contro il Kaiserslautern (1-0).

La classifica dopo 31 turni – La classifica della Bundesliga è cambiata di nuovo nel corso di questo fine settimana. Il margine tra Borussia Dortmund e Bayer si è infatti assottigliato ancora una volta, mentre l’Hannover ha nuovamente superato il Bayern. Nuovi cambiamenti si sono registrati anche in fondo alla classifica, che ora recita così: 1. Borussia Dortmund 69; 2. Bayer Leverkusen 64; 3. Hannover 57; 4. Bayern Monaco 56; 5. Magonza 49; 6. Norimberga 47; 7. Amburgo 43; 8. Friburgo 41; 9. Hoffenheim 40; 10. Schalke 40; 11. Werder Brema 38; 12. Kaiserslautern 37; 13. Stoccarda 36; 14. Colonia 35; 15. Eintracht 34; 16. Wolfsburg 32; 17. Borussia M’Gladbach 29; 18. St. Pauli 29.

Simone Lo Iacono