Anticipazioni Le Iene Show: Filippo Roma a mollo nella fontana di Trevi

Si preannuncia una puntata da non perdere. Luca, Paolo e Ilary Blasi attendono i telespettatori domani sera alle 21:10 su Italia 1. Cosa succederà? La iena Filippo Roma si sarebbe risparmiata ben volentieri il passaggio nelle acque della fontana di Trevi, ma a quanto pare le cose sono andate diversamente dalla sua volontà. La puntata de ‘Le Iene Show’ sarà ricca di servizi e reportage molto interessanti. Ancora una volta, però, pur di seguire la sua storia, una Iena rischia grosso. Servizio bagnato, servizio fortunato? A quanto pare no. Il bagno si poteva evitare, ma è comunque da applaudire il coraggio della Iena e la grande forza di volontà mostrata nel portare a termine la propria indagine. Dopo la disavventura di Giulio Golia che si era finto tunisino, ora tocca a Filippo Roma che, seguendo la storia legata ai soldi gettati in segno augurale nella fontana di Trevi, rendendo noto che ogni lunedì le monetine vengono raccolte per essere date alla Caritas, dopo aver intervistato uno dei ladri di monetine che raccoglie il denaro sotto gli occhi dei vigili, viene aggredito alle spalle e gettato di peso nell’acqua.

Oltre a ciò vi sarà un altro grossissimo servizio di grande attualità. Chernobyl riporta ancora allarme radioattività? Le centrali nucleari sono nell’occhio del ciclone e di sicuro il servizio desterà reazioni molto calde. Luigi Pelazza grazie ad un contatore geiger ci dirà che il livello di radioattività è ancora allarmante visto che si aggira intorno ai 150 micro sievert/ora. Le radiazioni hanno quindi continuato a creare danni e a portare malattie in tutta la popolazione.

Interessante sarà poi il servizio di Enrico Lucci che ha privato alcuni studenti di quinta liceo di cellulari e Facebook. I risultati di tale esperimento? Da un lato possono essere definiti sicuramente sorprendenti in quanto è stato rilevato che senza il supposto tecnologico e la costante connessione i ragazzi migliorano in salute e soprattutto migliorano il rendimento scolastico. Altro servizio di sicuro interesse sarà quello di Elena di Cioccio. A finire nell’occhio del ciclone o quantomeno sotto l’attenzione della Iena è il gruppo musicale del momento. La di Cioccio si recherà dai Modà per chiedere spiegazioni riguardo una loro canzone intitolata ‘La notte’. La colpa? Il brano sembra essere molto simile ad una canzone di Elton John intitolata ‘ Sorry seems to be the hardest word’.

Alessandra Solmi