Champions League: il Man Utd prenota Wembley

Champions League – Risultato all’inglese per la vittoria di un inglese che prenota la finale… in terra inglese. Il Manchester United espugna per 2-0 il campo dello Schalke 04 e si proietta verso Wembley, sede dell’ultimo atto della Champions League 2011. Una prova di forza in tutto e per tutto quella dei ragazzi di Ferguson che dominano dall’inizio alla fine: il migliore in campo dei tedeschi è il portiere, Neuer. Un Man Utd concreto che tra il 22′ e il 24′ della ripresa colpisce due volte: la prima con l’eterno giovinotto gallese Ryan Giggs, la seconda con il “solito” Wayne Rooney. E a Gelsenkirchen è notte fonda. Aumentano i rimpianti dell’Inter, incapace di trovare il bandolo della matassa contro una squadra come lo Schalke apparsa poca cosa. E domani il piatto forte della due giorni di Champions: l’ennesimo “Clasico” tra il Real Madrid e il Barça. Mou e Guardiola si punzecchiano già. L’atmosferà sarà bollente.

Edoardo Cozza