Anche Nicole Kidman perseguitata da uno stalker

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:59

Nicole Kidman, stalkingNicole Kidman si confessa al tabloid The Sun: agli inizi della sua carriera, quando aveva soltanto 18 anni, è stata perseguitata da uno stalker. Rivoltasi alla polizia si è vista rispondere che non si poteva procedere in alcun modo perchè non le aveva estorto violenza fisica. Per la bella attrice oggi 43enne un dolore antico ma incancellabile.

All’epoca viveva da sola Nicole. Aveva appena lasciato la sua famiglia per tentare la carriera da attrice, quando una sera in un pub è stata notata e fissata da un uomo più grande di lei: “un uomo mi seguiva ovunque andassi. Era più vecchio con lunghi capelli bianchi. Ha scoperto dove vivevo e ha iniziato a telefonarmi. Tutto sarebbe nato una sera mentre ero seduta in un pub e lui mi ha fissata tutta la sera per poi dire a tutti in giro che era un mio amico“. Un episodio che ha segnato la giovane attrice facendola vivere in un clima di terrore per parecchi mesi e che, a distanza di anni, non ha ancora dimenticato.

Attualmente sposata con il cantante country Keith Urban dal quale ha avuto due figlie, Domenica Rose e Fede, che si aggiungono ai due adottati con Tom Cruise, la Kidman si rivolse alla polizia per denunciare il caso: “ho cercato di spiegare la situazione alla polizia, ma loro mi hanno detto che non potevano far nulla perché non mi aveva estorto violenza fisica. Che situazione assurda, è possibile che non si possa far nulla contro queste persone che comunque fanno del male psicologico?“. Come se ciò non bastasse l’attrice australiana nel 2001 ha sporto denuncia per un nuovo caso di stalking nei suoi confronti.

Rosario Amico