Antonella Clerici dà seconda possibilità a Eddy

Il gossip su Clerici e Martens. Della vicenda Clerici-Martens si è parlato e straparlato. Gossip su gossip hanno gettato fango su una delle coppie dello spettacolo più amate dagli italiani. La biondissima e simpaticissima Antonella, con Eddy, aveva coronato uno dei suoi sogni più grandi: quallo di avere una figlia. L’ Italia intera si è commossa per la storia di Antonella ed Eddy. Ma, improvviso, è arrivato un fulmine a ciel sereno: il presunto tradimento di Eddy Martens ai danni della Clerici: per la coppia è cominciato un periodo di distacco che ha fatto riflettere molto Antonella, la quale ha deciso di dare una seconda possibilità al compagno. Ed è proprio la Clerici a parlare, sulle pagine del settimanale per la famiglia “Oggi”.

La seconda possibilità. “Un grande amore merita una seconda possibilità. Questo incidente nella coppia, pur grave e doloroso, ci ha dato uno scossone – ha spiegato Antonella Clerici – A me e a Eddy. Indipendentemente da come andrà a finire, sarà servito a tutti e due. Tra noi c’era qualcosa che non funzionava e va ricomposto”.
Per la vicenda la bionda conduttrice si è arrabbiata molto: “Mi sono infuriata, ho chiesto spiegazioni al mio uomo e ho anche pianto. Sentissi che urla, l’avrei ammazzato! Eddy ha comunque la sua colpa: di essersi trovato lì, a quell’ora, in atteggiamenti di confidenza con una donna che non ero io… Mi ha mancato di rispetto come donna e come mamma, perché il suo non è stato certo un comportamento da padre di famiglia… Ha commesso una grande leggerezza e mi ha ferita. Ma non credo a una relazione né a una situazione di intimità con quella ragazza. L’ho visto sinceramente rispettoso del mio dolore… Così siamo tornati con la consapevolezza che si poteva provare a ricostruire. Perché tra noi c’è un grande amore, questa è la verità”.

L’amore per Martens. Antonella spiega che questa seconda possibilità viene data al compagno in nome dell’ amore: “Perdono è una parola cristiana, ha un significato profondo. Non è che uno perdona, uno ama: è diverso. Non dimentico la ferita e non sono la donna disposta a tutto pur di tenersi il proprio uomo, anche se c’è una bimba meravigliosa come Maelle. Io, noi, ci stiamo dando un’altra possibilità perché c’è ancora un sentimento, altrimenti avrei rinunciato”.

A. L.