Calciomercato Milan: Emanuelson in cambio di Montolivo?

Calciomercato Milan– Tra i due litiganti il terzo gode. Sembrava una lotta a due quella che vedeva Inter e Juventus contendersi la mano, o meglio, il piede fatato di Riccardo Montolivo. Ora invece pare che anche il Milan sia pronto a sguainare la spada per assicurarsi il cartellino del centrocampista fiorentino. La società di via Turati avrebbe infatti lanciato il guanto di sfida con un’offerta allettante al club viola: circa 10 milioni più il prestito di Emanuelson, per ora la proposta più interessante ricevuta dalla società gigliata.

Step one, Emanuelson-Fiorentina– L’olandese da quando è giunto in Italia ha giocato solo pochi minuti, complice anche la difficile adattabilità al modulo di Allegri. Emanuelson predilige il gioco offensivo e l’attento ed equilibrato Milan visto in stagione non può certo offrirgli le scorribande lungo la fascia a cui era abituato ai tempi dell’Ajax. Viceversa, in casa Fiorentina, il “tulipano”, troverebbe uno schema  che ne esalterebbe le caratteristiche: corsa e dribbling tra tutte. Il club viola inoltre pare essere pronto a salutare Vargas, appetito da molti grandi club europei ed in particolar modo da quelli inglesi, primi tra tutti Munchester City e Liverpool.  Con l’imminente addio del peruviano, il passaggio di Emanuelson alla Fiorentina sarebbe dunque più che un’ipotesi.

Step two, Montolivo-Milan– Bisogna dunque decidere il futuro di Montolivo. Il centrocampista della Nazionale azzurra è da tempo in cima alla lista delle preferenze di Inter e Juventus, tuttavia il Milan con lo Scudetto già quasi cucito sul petto e  una finale di Tim Cup da agguantare, potrebbe riservare un fascino maggiore rispetto la concorrenza. Resta poi da scoprire il ruolo che il giocatore viola verrà ad assumere in rossonero: l’attuale capitano viola infatti può giocare sia davanti alla difesa, prendendo il posto di Andrea Pirlo che sembra orientato a partire, sia ai lati del regista.

Andrea Monda