Omicidio Rea, tabulati telefonici: Melania era a Ripe poco dopo la scomparsa

Le ultime indiscrezioni sull’omicidio di Carmela Melania Rea, la donna ritrovata cadavere nel Bosco delle Casermette in località Ripe di Civitella lo scorso 20 aprile dopo essere stata vista l’ultima volta due giorni prima in un bosco di Colle San Marco, zona distante quindici chilometri, fanno molto discutere.
Secondo diverse testate giornalistiche, il marito della vittima, il caporalmaggiore dell’esercito Salvatore Parolisi, dopo la notizia del ritrovamento del corpo di Melania avrebbe raccontato a un amico che i due erano stati di recente a Ripe di Civitella: dieci giorni prima la coppia si sarebbe inoltrata in quei boschi consumandovi anche un rapporto sessuale. Stando all’indiscrezione, Vittoria, la figlia di diciotto mesi, quel giorno era lì e rimase in auto.
Qualora queste voci venissero confermate diverrebbe naturale chiedersi come mai Parolisi, considerato la conoscenza che l’uomo aveva del Bosco delle Casermette, non pensò di perlustrare anche quella zona nei due giorni in cui la moglie sparì.

La telefonata della mamma – Dall’analisi dei tabulati del telefonino posseduto da Melania gli inquirenti avrebbero ricavato delle informazioni importanti. L’ultima a sentire al voce della vittima sarebbe stata la madre, che telefonò intorno alle 15,20 del 18 aprile, ovvero pochi minuti prima che Parolisi desse l’allarme per il mancato ritorno della moglie, che si era diretta – a suo dire- alla ricerca di un bagno pulito. Ciò che però colpisce di più è il fatto che per quell’ultima telefonata il cellulare di Melania si agganciò alla cella nei pressi di Ripe di Civitella e non a quella più vicina a Colle San Marco. La vittima si trovava nel luogo dove due giorni sarebbe stato ritrovato il suo cadavere, già pochi minuti dopo il suo allontanamento volontario.
Questo particolare farebbe pensare che Melania salì quasi subito a bordo di un mezzo, poiché tra i due luoghi, come già detto, vi sono quindici chilometri di distanza. Ma chi convinse la donna ad allontanarsi così tanto, e senza preavviso, dal posto in cui era andata a fare un picnic insieme al marito e alla piccola figlia?
Melania, il 18 aprile scorso, avrebbe dovuto incontrare qualcuno? Se sì, chi?

S. O.