Probabili formazioni Cesena-Inter: Bogdani ko, Sneijder in dubbio


Probabili formazioni Cesena-Inter – Cesena – Per la difficile gara di sabato contro i nerazzurri, Ficcadenti dovrà fare a meno del suo bomber: Bogdani sarà out, fermato da una distorsione alla caviglia. Al centro dell’attacco giocherà Malonga con l’ex Jimenez e Giaccherini a completare il tridente. A centrocampo la squalifica di Colucci rilancia Caserta, pronto a prendersi il posto da titolare in cabina di regia, mentre Sammarco e Parolo saranno gli interni. In difesa non ci sarà l’altro ex dell’incontro, Santon, a cui sarà preferito Ceccarelli. Per il resto, confermati gli stessi uomini che hanno ben figurato domenica scorsa a Bologna. Migliora intanto Rosina, ma solo domani Ficcadenti deciderà se portarlo o meno in panchina. Questa la probabile formazione: (4-3-3): Antonioli, Ceccarelli, Pellegrino, Von Bergen, Lauro; Sammarco, Caserta, Parolo; Jimenez, Malonga, Giaccherini. A disposizione: Calderoni, Benalouane, Santon, Gorobsov, Piangerelli, Budan, Rosina. Allenatore: Ficcadenti. Indisponibili: Fatic (incerto 38ª), Felipe (incerto 35ª), Bogdani (da valutare). Squalificati: Colucci (1).

Inter – Sneijder ha svolto solo la prima metà dell’allenamento con i compagni: l’olandese resta in dubbio per la gara di Cesena, ma c’è fiducia nel suo recupero, così come per quello di Thiago Motta, che oggi è tornato in gruppo. Se il centrocampista italo-brasiliano non dovesse farcela, è pronto Kharja che andrebbe ad affiancare Zanetti e Cambiasso, mentre per Stankovic, vittima di uno stiramento, la stagione è probabilmente finita. In attacco si rivede Pazzini titolare al fianco di Eto’o, solo panchina per Milito. In difesa confermato Nagatomo a sinistra dopo le brillanti prestazioni recenti: il pacchetto arretrato è completato dagli inamovibili Maicon e Lucio, e da Ranocchia preferito a Chivu. In porta gioca Castellazzi, vista la squalifica di Julio Cesar. Designato l’arbitro del match: sarà Valeri di Roma. Questa la probabile formazione: (4-3-1-2): Castellazzi, Maicon, Ranocchia, Lucio, Nagatomo; Zanetti, Cambiasso, Kharja; Sneijder; Pazzini, Eto’o. A disposizione: Orlandoni, Chivu, Materazzi, Obi, Mariga, Pandev, Milito. Allenatore: Leonardo. Indisponibili: Cordoba (stagione finita), Thiago Motta (incerto 35ª), Stankovic (incerto 38ª). Squalificati: Julio Cesar (1).

Miro Santoro