Probabili formazioni Milan-Bologna: Seedorf regista, torna Ramirez

Probabili formazioni Milan-Bologna.   Milan – Dopo la vittoria di Brescia, altra partita da non sbagliare per l’undici di Allegri. Un match che può valere lo scudetto, in caso le dirette concorrenti non dovessere fare bottino pieno. In mezzo al campo il tecnico rossonero ritrova Gennaro Gattuso, tenuto precauzionalmente a riposo la domenica passata. Il calabrese affiancherà Flamini e Seedorf, che prende il posto dello squalificato Van Bommel. Boateng sarà trequartista, alle spalle del duo Cassano-Robinho. In difesa, ancora fuori Nesta, che verrà sostituito dal colombiano Yepes. Questa quindi dovrebbe essere la formazione titolare: (4-3-1-2) Abbiati; Abate, Yepes, Thiago Silva, Zambrotta; Gattuso, Seedorf, Flamini; Boateng; Cassano, Robinho. A disposizione: Amelia, Bonera, Antonini, Emanuelson, Ambrosini, Pirlo, Beretta. Allenatore: Allegri. Indisponibili: Pato, Jankulovski, F.Inzaghi, Nesta. Diffidati: Pirlo, Bonera, Gattuso, Nesta. Squalificati: Van Bommel (1), Ibrahimovic (1). Altri: Legrottaglie, Didac Vilà, Strasser, Merkel, Oddo, Roma, Sokratis

Bologna – I felsinei sono reduci da 4 sconfitte in altrettante partite: da quando è stata raggiunta la quota di 40 punti, i rossoblu non sono più riusciti ad ottenere un risultato positivo. Malesani perde Buscè e Perez per infortunio e potrebbe adattare il modulo alle assenze: difesa a 3 con Moras, Britos e Portanova, protetta da un centrocampo a 5, con Casarini e Morleo col compito di sfruttare le corsie esterne. Accanto a Mudingayi e Della Rocca ci sarà Mutarelli, mentre in avanti dovrebbe esserci il ritorno di Ramirez al fianco del capitano, Marco Di Vaio. Questa quindi dovrebbe essere la formazione titolare: (3-5-2) Viviano; Moras, Portanova, Britos; Casarini, Mutarelli, Della Rocca, Mudingayi, Morleo; Ramirez, Di Vaio. A disposizione: Lupatelli, Rubin, Cherubin, Radovanovic, Ekdal, Meggiorini, Paponi. Allenatore: Malesani. Indisponibili: Garics, Montelongo, Perez, Buscé, Esposito Diffidati: Garics, Di Vaio, Mutarelli, Britos, Rubin, Radovanovic, Ekdal, Mudingayi. Squalificati: nessuno. Altri: Siligardi, Gavilan, Cruz Armada, Pisanu, Lombardi, Paponi, Esposito.

Alberto Ducci