Probabili formazioni Napoli-Genoa: tornano Cannavaro e Lavezzi, rossoblu decimati

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:20

Probabili formazioni Napoli-Genoa –
Napoli
– Dopo le due sconfitte consecutive contro Udinese e Palermo, il Napoli scenderà in campo sabato sera contro il Genoa con l’unico scopo di conquistare tre punti fondamentali per la consolidazione del terzo posto che varrebbe l’accesso diretto alla prossima Champions League. Buone notizie in casa azzurra: ritornano in squadra dopo un turno di squalifica il capitano Cannavaro e l’argentino Lavezzi. Mazzarri schiererà il classico modulo con la linea di difesa composta da Campagnaro, lo stesso Cannavaro e Ruiz sul centro sinistra. A centrocampo, Zuniga (che sostituisce Maggio non ancora al 100%) e Dossena agiranno sulle fasce, mentre al centro confermato Gargano in coppia con Yebda che prenderà il posto di Pazienza poco brillante nelle ultime uscite. Trio d’attacco composto da Hamsik, Lavezzi e Cavani. Questa la probabile formazione: 3-4-2-1: De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Ruiz; Zuniga, Gargano, Yebda, Dossena; Hamsik, Lavezzi; Cavani. A disposizione: Iezzo, Aronica, Santacroce, Maggio, Pazienza, Mascara, Lucarelli. Allenatore: Mazzarri. Indisponibili: Grava. Squalificati: nessuno.

Genoa – Il Genoa arriverà al San Paolo forte dell’ottimo ruolino di marcia degli ultimi tempi, ma con la testa già al derby di settimana prossima. I rossoblu infatti scenderanno in campo sabato sera con una formazione obbligata da tre squalifiche che hanno alzato polveroni di polemica nei giorni scorsi: Dainelli, Milanetto e Palacio, essendo diffidati infatti, la scorsa giornata si sono fatti ammonire di proposito per saltare la trasferta di Napoli e giocare in tranquillità la prossima gara contro i cugini doriani. Ballardini dunque dovrà fare i conti con le assenze e ricorrerà al più classico dei 4-4-2 schierando Mesto, Moretti, Kaladze e Criscito in difesa, Rafinha, Kucka, Konko e Antonelli sulla mediana e in attacco la coppia Floro Flores-Paloschi. Questa la probabile formazione: 4-4-2: Eduardo; Mesto, Moretti, Kaladze, Criscito; Rafinha, Kucka, Konko, Antonelli; Floro Flores, Paloschi. A disposizione: Scarpi, Chico, Jelenic, Jankovic, Destro, Boselli, Rodriguez. Allenatore: Ballardini. Indisponibili: Veloso, Rossi. Squalificati: Dainelli, Milanetto, Palacio.

Giuseppe Carotenuto

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!