Calciomercato Chelsea: la rivoluzione parte da Lukaku

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:52

Calciomercato Chelsea – Tira aria di cambiamento a Stamford Bridge. La stagione non è andata come si sperava e ai vertici della società si sta pensando ad una vera rivoluzione. I Blues infatti non si apprestano ad un semplice ritocco del trucco, ma ad un vero e proprio cambio di connotati. A dirla tutta, solo due sono le certezze: i malumori di Abramovich, pronto a dare il benservito a gente come Anelka e Malouda; l’obbiettivo principale della prossima campagna acquisti, che è stato individuato nel belga Romelu Lukaku. Non ci sono solo i due francesi sulla lista dei partenti, ma molti altri giocatori che vengono ritenuti inadatti a costruire i successi futuri.

Cannoniere – I numeri di Lukaku sono a dir poco impressionanti: nelle giovanili del Brussels mette a segno 66 reti in 70 partite; in quelle dell’Anderlecht ben 121 in 88 match disputati. Ora, promosso stabilmente in prima squadra, ha siglato 33 gol in 76 partite fra i grandi. Ricordando che si sta parlando di un ragazzo che compirà 18 anni il prossimo 13 maggio, queste cifre hanno dello straordinario. Secondo il Sun, il Chelsea sarebbe pronto ad investire 18  milioni di sterline (circa 20 milioni di euro) per l’attaccante di origini congolesi. Su di lui poggerà gran parte del peso offensivo, anche se accanto avrà nientemeno che Fernando Torres. Se lo spagnolo tornerà ad essere il giocatore che tutti conosciamo, ci sarà di che aver paura.

Partenze – La stagione della squadra di Ancelotti è stata segnata dal travagliato periodo autunnale, quando i risultati non arrivavano, culminato con la sconfitta per 1-0 subita dal Wolverhampton, club invischiato nella lotta per non retrocedere. In quel periodo furono soprattutto due i giocatori presi di mira: Nicolas Anelka e Florent Malouda. I due transalpini furono tacciati di scarso impegno e sembrano proprio i principali indiziati a lasciare Londra. Lo sfoltimento però non coinvolgerà soltanto loro: tra i partenti vengono inclusi anche il russo Zhirkov e due portoghesi, Paulo Ferreira e Bosingwa. Ancora non ci sono piste concrete per quanto riguarda gli ulteriori rinforzi, ma la trattativa per Lukaku potrebbe segnare un crocevia importante per l’apertura di un ciclo vincente.

Alberto Ducci

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!