Matrimonio Kate e William: tutto perfetto, tranne…

 

Nozze Reali – per chi ancora non fosse aggiornato, oggi, il principe, anzi no, il Duca e la Duchessa di Cambridge, ovvero William di Windsor e Kate Middleton sono convolati a nozze. Una cerimonia perfetta, molto sobria ed elegante, cappellini, sfoggiati dalle molte invitate, a parte. Tutto perfetto: solo un minuto di ritardo da parte della sposa, che comunque si affida alla tradizione. Nel Royal Wedding ci si aspettavano molte figuracce, c’è addirittura chi ha scommesso sul fatto che il consorte della Regina Elisabetta II, Philip, che a giugno compirà 90 anni, si addormentasse, ma non è accaduto. Il momento più goffo è stato quello in cui William va ad inserire la fede nuziale a Kate. Questa stenta a scivolare fluida nell’anulare, ma mantenendo il sangue freddo, lo sposo ha risolto il problema e ha infilato la fede alla sposa. Due miliardi di persone hanno trattenuto il fiato. Può essere che il simbolo più importante del matrimonio, oggi debba essere un guastafeste? Fortunatamente no. Avrebbe potuto creare molte risate in abbazia.

In seguito, il principe, salito per primo sulla carrozza, la state landau, si è seduto dalla parte sbagliata, con le spalle rivolte al cocchiere. Altra piccola stonatura, un cavaliere è caduto da cavallo senza riportare conseguenze. David Beckham, tra gli invitati ha fatto un imperdonabile sbaglio. In tight firmato Ralph Lauren, è arrivato all’abbazia di Westminster con la decorazione dell’Obe (l’Officer of the Order of the British Empire) sul lato destro invece che sinistro. Immediatamente è stato gentilmente avvertito, e un attimo dopo, ecco che la spilletta è tornata all’occhiello giusto. Sua moglie, Victoria, incinta al quinto mese, ha indossato Christian Louboutin.

Nella balconata, un bellissimo fuori programma: i due sposi, affacciatisi con l’intera famiglia, per il saluto post cerimonia, si sono scambiati l’attesissimo bacio. Il fuori copione? I due, acclamati e supplicati dalla folla, hanno ricambiato con l’emozionato scambio del secondo bacio. Un gesto bello e moderno. Giusta la targa ‘just wed’, posta su una classica Aston Martin, che lo stesso Will ha guidato per recarsi, con la bella Catherine, diretto a Clarence House.

Tiziana Di Cicco