Ulteriori novità su “La Certosa di Parma”.

Ulteriori fresche novità su “La Certosa di Parma”. Del resto in casa Rai ci sono sempre nuovi progetti e nuove fiction, in lavorazione. In questo caso trapelano altre informazioni relative alla fiction: una miniserie televisiva divisa in due puntate diretta sempre da Cinzia Th Torrini. Prodotta da Tangram, la fiction sarà ispirata al celebre romanzo storico di Stendhal (pseudonimo di Henri-Marie Beyle) ed ambientato sullo sfondo dell’Italia della Restaurazione anche se in buona parte immaginaria. Anche se è bene ricordare che non si tratta, della prima produzione televisiva. Infatti già nel 1947 è stato realizzato un film omonimo diretto da Christian-Jaque, mentre nel 1982 fu la volta di quella realizzata, sempre per una miniserie televisiva, diretta in questo caso dal maestro Mauro Bolognini.

Come già raccontato in precedenza il protagonista di questa fiction sarà Rodrigo Guirao Diaz, il bello della fiction “Terra Ribelle” anch’essa diretta da Cinzia Th Torrini e di cui, tra l’altro, verrà realizzata, una seconda stagione: e di sicuro fra poco trapeleranno altre indiscrezioni in proposito.

Al bel modello ed ora attore argentino Rodrigo Guirao Diaz spetterà il compito d’interpretare e dare spessore al ruolo di Fabrizio del Dongo, un giovane nobiluomo milanese bello, spigliato ma sensibile e al suo fianco ci sarà anche l’attrice canadese Marie-Josée Croze, alla quale sarà affidato il ruolo della duchessa Sanseverina, donna seducente ed emancipata nonché zia di Fabrizio. Altri protagonisti saranno anche Alessandra Mastronardi, volto amatissimo del piccolo schermo, nel ruolo di Clelia Conti, figlia del generale Fabio Conti e governatore della cittadella parmense, e per finire l’attore francese Hippolyte Girardot, nel ruolo del Conte Mosca ed amante della duchessa. Le riprese della fiction, la miniserie per la prossima stagione televisiva di RaiUno, prenderanno il via nel mese di Maggio e si svolgeranno in Emilia Romagna tra Bologna e Parma.

Maria Luisa L. Fortuna