Calciomercato Inter, pressing di Moratti su Robben

Calciomerato Inter– Il calciomercato è fatto di piccole indiscrezioni e sarà il tempo poi, chiamato al banco dei testimoni, a deporre a favore o meno di queste ultime. L’ultimo pettegolezzo di giornata è quello riportato dal portale tedesco 4-4-2.com, secondo cui Arjen Robben sarebbe obiettivo di mercato dell’Inter. Massimo Moratti avrebbe infatti individuato nel n. 10 bavarese il miglior regalo per la propria tifoseria in vista della prossima stagione. L’asso olandese, da tempo pallino del patron nerazzurro, è uno dei migliori esterni offensivi in circolazione e, Pandev in questa stagione ha dimostrato i suoi limiti in quella posizione. Nonostante le dichiarazioni di Robben, che si dice deciso a continuare l’esperienza in bundesliga, c’è chi sarebbe pronto a scommettere in un suo addio al calcio tedesco. La pessima stagione fin qui disputata dal Bayern Monaco sta mettendo infatti in seria discussione la presenza dei bavaresi alla prossima Champions League e l’orange non vuole certo rinunciare al massimo palcoscenico europeo.

La trattativa da vicino– L’Inter non è la prima squadra italiana ad accostarsi a Robben. Prima dei nerazzurri infatti anche il Milan di Berlusconi ha bussato alla porta del Bayern, dove lo stesso giocatore ha però chiuso i battenti. Perché allora l’olandese dovrebbe dire si al biscione? La risposta più gettonata porta il nome di quel Wesley Sneijder, attuale trequartista nerazzurro e compagno di Nazionale di Robben, nonché suo grande amico fuori dal terreno di gioco. Sneijder dato per sicuro partente potrebbe invece restare a Milano e formare con Robben, una coppia già collaudata e micidiale. La trattativa certo non è delle più semplici ma con lo sponsor del n.10 nerazzurro l’affare potrebbe andare in porto. Per il cartellino del bavarese la cifra fissata dal Bayern Monaco oscilla tra i 30 e i 35 milioni di euro, una richiesta ritenuta troppo elevata da Moratti, nonostante l’indiscusso talento del calciatore trattato. Tuttavia con l’inserimento di una contropartita da offrire al club tedesco il prezzo potrebbe abbassarsi notevolmente e, ulteriore indiscrezione, il Bayern pare stia sondando il terreno proprio per Pandev e Chivu. Per ora sono solo chiacchiere, non resta dunque che aspettare il verdetto finale.

Andrea Monda