Probabili formazioni Catania-Cagliari: Simeone cerca 3 punti fondamentali, Donandoni per l’orgoglio

Probabili formazioni Catania-Cagliari – Sfida fondamentale al ‘Cibali’ per i padroni di casa. Il Catania, dopo il pareggio conquistato al fotofinish sul campo della Juventus, cerca una vittoria che gli consentirebbe quasi certamente di mettere in cassaforte la salvezza. Una gara che però si presenta tutt’altro che semplice e dal risultato scontato per gli etnei, i dirimpettai sardi saranno sicuramente vogliosi di riscattare le ultime opache prestazioni, in particolar modo la sconfitta casalinga contro la Fiorentina di domenica scorsa che ha mandato su tutte le furie il presidente Cellino. Ci sarà il pubblico delle grandi occasioni pronto a spingere i rossazzurri verso quella che sarebbe la quinta salvezza di fila.

Catania – Simeone dovrebbe ripresentare la formazione che tanto bene ha fatto la settimana scorsa al ‘Comunale’ contro la Juventus. Pertanto l’eroe di Torino, Lodi, sarà il perno del centrocampo assieme a Carboni. In avanti confermato Maxi Lopez unica punta supportato da Gomez, Ricchiuti e Schelotto che dovrebbe vincere il ballottaggio con Bergessio. Questa è la probabile formazione: (4-2-3-1) Andujar, Alvarez, Silvestre, Sipoli, Capuano, Schelotto, Ricchiuti, Gomez, Maxi Lopez. A disposizione: Campagnolo, Terlizzi, Marchese, Ledesma, Izco, Bergessio, Morimoto. All. Diego Pablo Simeone Ballottaggio: nessunoIndisponibili: Sciacca (da valutare), Bellusci (incerto 36ª giornata), Llama (incerto 36ª giornata) Squalificati: nessuno Altri: Pesce, Augustyn, Kosicky, Potenza, Martinho Diffidati: Andujar, Maxi Lopez, Gomez, Morimoto, Ledesma, Carboni

Cagliari – Formazione tipo anche per Donadoni che schiererà i suoi con il classico ‘albero di Natale’.  In avanti Acquafresca, unico terminale offensivo, sarà supportato da Lazzari e Cossu come ormai di consueto dalla partenza di Matri. Difesa e centrocampo equilibrate chiamate a non ripetere gli errori di concentrazione commessi nelle ultime giornate. Questa la probabile formazione: (4-3-2-1) Agazzi, Perico, Canini, Astori, Agostini, Biondini, Conti, Nainggolan, Cossu, Lazzari, Acquafresca. A disposizione: Pelizzoli, Ariaudo, Magliocchetti, laner, Missiroli, Ceppelini, Ragatzu. All. Roberto Donadoni Ballottaggio: nessuno Indisponibili: Nenè (incerto 36ª), Pisano (incerto 36ª) Squalificati: nessuno Altri: Martignoni, Gallon, Dametto, Marchetti Diffidati: Cossu

Simone Meloni