I 50 anni di George Clooney

George Clooney  compirà 50 anni il 6 maggio. Il famoso attore, grazie all’interpretazione in tv del pediatra Doug Ross in “ER, Medici in prima linea” riscosse un enorme successo a 33 anni, nel 2006 ha vinto l’Oscar per l’interpretazione in “Syriana” . George si è sempre dichiarato felice  di aver raggiunto la fama non in giovane età ed è molto legato all’Italia. Oltre alla vita sul lago di Como è degli ultimi giorni la notizia che l’attore vorrebbe acquistare una villa extralusso costruita, probabilmente,  sul lago di Garda,  di ben 75 mila metri quadri con vista sul lago. L’attore è anche fidanzato con la showgirl italiana Elisabetta Canalis , di 18 anni più giovane. 

A chi gli ricorda la fatidica data che si appresta a compiere il 6 maggio George risponde “I 50 non mi pesano, non è male invecchiare. Sono abbastanza a mio agio con l’idea di invecchiare. Perché è meglio dell’altra opzione, che è essere morto. Quindi diciamo che scelgo l’invecchiare». George Clooney è stato sposato, per un breve periodo,con Talia Balsam: «Quella volta ho dimostrato quanto sono bravo come marito. Mi basta (…) Ogni bambino che corre intorno al mio giardino mi rende nervoso, questo mi fa pensare di non essere il candidato ideale alla carica di padre dell’anno. Quando sento il bisogno di essere circondato da bambini e avere una grande famiglia, chiamo Brad Pitt e Angelina Jolie e chiedo a loro di venire a stare da me per un po’, giusto per ricordarmi del perché sono tanto felice così”.

Riguardo il tempo che passa afferma: «Guardavo Up in the Air e mi chiedevo chi era quell’uomo con i capelli grigi. Ero io. Non mi trucco mai per i film che faccio e la cosa incomincia a vedersi (…) Quando sei giovane ci credi quando le persone ti dicono che sei bravo. È un pericolo, che tu rischi di inalare. Chiunque ti dice che sei un genio, cosa che non sei. Se lo capisci, hai vinto»

 

Clelia Moscariello