Premier League, 35^ giornata: United ko, Chelsea di nuovo in corsa

Premier League, 35^ giornata – Un 35° turno di campionato con sorpresa in Inghilterra: nel match più importante della giornata, l’Arsenal batte per 1-0 il Manchester United grazie alla decisiva rete di Ramsey al 56′. Ne approfitta il Chelsea che, sconfiggendo per 2-1 il Tottenham, si riporta a pieno titolo in lotta per lo scudetto. Vince anche il Manchester City di Roberto Mancini: nel 2-1 contro il West Ham, decisiva è stata l’autorete di Jacobsen, che ha consegnato 3 punti ai Citizens. Liverpool che sbriga la pratica Newcastle con un perentorio 3-0 che non ammette repliche: a segno Maxi Rodriguez, Kuyt su rigore e l’uruguaiano Suarez.

Super Fulham – Nelle altre partite, bel risultato del Fulham, che sul campo del Sunderland mette a segno 3 reti: dopo il vantaggio ospite di Kakuta, è Davies a chiudere i giochi con una doppietta. Punti importanti per il West Bromwich, che si tira definitivamente fuori dalla lotta per non retrocedere battendo per 2-1 l’Aston Villa, grazie alle reti di Odemwingie e Mulumba. Vittoria fondamentale per il Blackburn contro il Bolton: la rete di Olsson tiene vive le speranze salvezza. Terminano sull’1-1 sia Wigan-Everton che Birmingham-Wolverhampton, mentre le reti restano inviolate nello scontro fra Blackpool e Stoke City.

Giochi riapertiTutto in discussione dopo la sconfitta dello United, col Chelsea a soli 3 punti dalla vetta e lo scontro con i Red Devils all’orizzonte. City che si avvicina al 3° posto distante soli 5 punti, ma la squadra di Mancini deve recuperare una partita. Ecco la classifica aggiornata: Manchester United 73; Chelsea 70; Arsenal 67; Manchester City 62; Tottenham 55; Liverpool 55; Everton  48;  Bolton  46;  Fulham 45,  Stoke  43;  West  Brom 43; Newcastle 41, Sunderland 41, Aston Villa 41;  Birmingham  39;  Blackburn 38; Blackpool 35, Wigan 35; Wolverhampton 34; West Ham 32.

Alberto Ducci