Guendalina Tavassi e il suo rapporto d’amore e odio con Remo

 

Vero o falso? – li abbiamo conosciuti come coppia litigarella. Sono Guendalina Tavassi e Remo Nicolini. La concorrente del ‘Grande Fratello 11’ ha avuto una storia molto complicata con il suo ex. Si sono lasciati e ripresi parecchie volte, ora sembra esser finita davvero, dopo che il padre di lei, mentre era ancora dentro la casa di Cinecittà, le ha annunciato un imminente matrimonio, con conseguente gravidanza, per Il suo amore di sempre e una certa Claudia. Dall’uscita del reality, Guenda ha sempre affrontato il discorso ‘Remo’, con molta agitazione. I due hanno, davanti le telecamere litigato più volte. Questa mattina, uno scoop, mostrato dal giornalista Gabriele Parpiglia, ha rivelato che il rapporta tra i genitori della piccola Gaia non sembri proprio così catastrofico, mettendo in dubbio la veridicità dei litigi.

Infatti, su Mattino Cinque’, programma condotto da Federica Panicucci, il giornalista ha mandato in onda un filmato di ieri sera in cui la Tavassi, Nicoline e Shila erano tranquillamente seduti in un ristorante di Milano a cenare insieme. L’atmosfera era apparente armonia. Parpiglia insinua il dubbio che i due sia d’accordo nel litigare davanti alle telecamere, ma che in realtà i loro rapporto sia armonico. Guendalina ribatte alle accuse sostenendo di non riuscire a provare odio nei confronti del padre di sua figlia e che il loro rapporto, seppur burrascoso, stia cercando una stabilità per il bene della bambina.

Inoltre aggiunge: “Ho sempre ammesso di non saper portare rancore alle persone. Con lui ho un rapporto contrastante: litighiamo e dopo due secondi facciamo pace, per poi litigare di nuovo”. Non sembra molto convinto il pubblico che fischia un po’ le risposte della romana, che aggiunge: “Lui adesso ha un’altra situazione sentimentale e a me non importa, è stato solo carino con me, e premuroso nei confronti di nostra figlia, cedendomi casa sua, visto che io sono stata sfrattata dalla mia vecchia abitazione”. Il giornalista non sembra convinto da queste scuse, e voi?

Tiziana Di Cicco