Mangiare carboidrati la sera aiuta a dimagrire

Il consumo di carboidrati durante le ore serali favorisce la dieta- I carboidrati, pane e pasta, nemico giurato di tutte le diete? è questo quello che generalmente si pensa, ma uno studio dell’Università di Gerusalemme afferma esattamente il contrario. Secondo i ricercatori, infatti, l’assunzione di pane e pasta durante le ore serali avrebbe degli importanti vantaggi per la buona riuscita della dieta. Lo studio pubblicato sulla rivista Obesity è stato condotto su un gruppo di 78 fra uomini e donne obesi, sottoposti ad un regime di dieta della durata di sei mesi.

I soggetti sottoposti alla sperimentazione sono stati suddivisi in due gruppi. Entrambi assumevono una dosi giornaliera di circa 1300-1500 calorie, provenienti  per il 20 per cento da proteine, per il 30-35 da grassi, per il 45-50 da carboidrati. Ma la differenza era data dalla distribuzione dei carboidrati nel corso della giornata: nel primo gruppo, infatti, i carboidrati erano assunti nel corso dell‘intera giornata, mentre nel secondo erano assunti in larga parte durante il pasto serale. I ricercatori hanno così scoperto che il gruppo che consumava pane e pasta a cena aveva registrato una perdita di peso maggiore dell’altro gruppo (11, 6 kg contro 9), riduzione più evidente della circonferenza abbominale e dalla massa grassa, livelli migliori di glucosio e colesterolo nel sangue e una riduzione dell’appettito. Secondo gli studiosi l’assunzione dei carboidrati favorirebbe la secrezione di due ormoni, adiponectina e leptina, quest’ultimo conosciuto come “ormone della sazietà” che è responsabile della riduzione delle percentuali di glucosio e colesterolo e un miglioramento della sensibilità dell’insulina.

Annastella Palasciano