Prima serata La7: SOS Tata

Il realit show per i genitori- Appuntamento stasera alle 21.10 su La7 con SOS Tata il reality show più amato dai genitori. Protagonisti della prima puntata è la famgilia Bassi di Reggio Emilia, formata da mamma Eva, papà Claudio e i loro due bambini. A chiamare le tate della trasmissione è stata la madre che deve portare sulle sue spalle il peso della famiglia, mentre il padre è spesso assente ed è più un compagno di giochi per i figli che una figura di riferimento. Sull’educazione dei figli – la piccola Lucia, che piange spesso e di Nicola capriccioso e testardo- interviene spesso la nonna Lilia che abita a piano terra.  Quando la mamma va a lavorare la mattina, la nonna accorre in aiuto dei nipotini e si sostituisce al padre nell’educazione. Claudio dal canto suo passa molto tempo a lavoro e quando torna a casa passa molto tempo al computer o al telefono, mentre sogna sempre di poter un giorno andare a vivere in California. Solo l’intervento della tata del programma potrà aiutare mamma Eva.

Sono i Matteucci la seconda famiglia protagonista della puntata di stasera. Papà Gianni e mamma Jalia, di origine marocchina,  si dividono tra il bar di famiglia e la cura dei quattro figli.  Soprattutto Adam è la disperazione della mamma: è un vero testone e alza spesso le mani verso i fratelli. Papà Gianni ha lanciato il suo disperato appello, che è stato raccolto da Tata Adriana. L’ultima famiglia protagonista della serata sono i Tassinari, formata da mamma Elga, papà Filippo e i due piccoli Luca di 2 anni e Gaia. Sopratutto la bimba è irrequieta e capricciosa e soffre di una forte gelosia nei confronti del fratellino, che dal canto suo è un bimbo molto mammone. La mamma non riesce a gestire i suoi bambini, anche perché non ha nessun aiuto da parte del padre che sembra più un coetaneo dei figli. Toccherà a Tata Lucia ristabilire l’armonia famigliare.

A.P.