Calciomercato Inter, Su Eto’o piomba il Manchester City

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:12

Calciomercato Inter Eto’o è stato uno degli eroi del triplete nerazzurro e probabilmente uno dei migliori affari della gestione Moratti: maxi scambio Ibrahimovic-Eto’o più un cospicuo conguaglio economico (quasi 50 milioni di euro versati nelle casse dell’Inter). Nelle due stagioni all’Inter il camerunense ha mostrato, forse più che altrove, la sua professionalità, sacrificandosi il primo anno addirittura come terzino nell’oltremodo gioco difensivistico di Mourinho, e le sue idniscusse qualità nell’area di rigore, divenendo il bomber nerazzurro in questa stagione. L’ex blaugrana è entrato così di diritto nei cuori della tifoseria, di tutto lo staff tecnico e dirigenziale. Sembra perciò paradossale parlare di una possibile cessione dell’attaccante. Tuttavia pare che sul quattro volte pallone d’oro africano, sia piombato il Manchester City. I Citizens sempre più sicuri dell’addio di Carlitos Tevez avrebbero pensato al Re leone per sostituire l’esterno argentino. Inoltre al Muncity, aritmeticamente qualificato in Champions, farebbe certamente comodo un calciatore dell’esperienza internazionale come Eto’o, vincitore di tre Champions con due club diversi.

Se Eto’o parte è pronto Rossi– Il Manchester City punta l’uomo Champions e per strapparlo all’Inter avrebbe offerto 50 milioni di euro. Moratti in una recente intervista ha però dichiarato: “50 milioni sono pochi”. Il patron nerazzurro non chiude definitivamente le porte ai Citizens ma cerca di monetizzare al massimo dalla cessione di uno degli attaccanti più forti al mondo, conoscendo anche il potenziale economico del Manchester City  e la generosità delle offerte dello sceicco Al Mubarak. Moratti resta dunque fedele alla sua politica espressa qualche settimana fa: “Nessuno è incedibile di fronte ad offerte adeguate”. Intanto in casa Inter si progetta il futuro nel caso Samuel Eto’o dovesse realmente partire: il nome nuovo è quello di Giuseppe Rossi. L’attaccante italo-americano è reduce da un’annata straordinaria col Villareal e dopo circa 4 anni lontano dai campi di Serie A è pronta a fare ritorno a casa, questa volta in un club di primissima fascia.

Andrea Monda

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!