Ho votato Berlusconi: minaccia su Facebook, il video spopola su Youtube

“O mi dai la valigetta con i soldi o scrivo sul tuo profilo che hai votato Berlusconi”. A pochi giorni dalla tornata elettorale delle amministrative, spopola su Youtube un divertente video di pochi minuti (lo trovate in fondo all’articolo), che ha già raggiunto oltre 100mila visualizzazioni in soli due giorni. Un gangster, con in mano una pistola, minaccia un giovane legato e ammanettato ad una sedia. Se l’ostaggio non consegnerà la sua valigetta con i soldi, il gangster reagirà con qualcosa di davvero clamoroso: aggiornerà il profilo Facebook del giovane scrivendo “Ho votato Berlusconi“.

Il video. “Dimmi dove hai messo i miei soldi altrimenti manometto il tuo profilo su Facebook“, è la minaccia. “Non farlo, su Facebook ci sono tutti: gli amici, i colleghi, la mia famiglia”, risponde impaurita la vittima. Ma il tempo è ormai scaduto e il cattivo, seccato dalla resistenza dell’ostaggio, passa all’azione e per prima cosa pubblica l’inno “Meno male che Silvio c’è“, dunque inizia a scrivere sulla bacheca del giovane la frase “Ho votato Berlusconi“, con lo stesso inno in sottofondo. Infine, il gangster pubblica lo stato della giovane vittima. Immediata la reazione sulla sua bacheca di amici, parenti e colleghi: dal “sei licenziato” del capo ufficio al “che delusione” del padre che ha la falce e il martello per immagine profilo, passando per “tutto è finito, addio” della fidanzata e un “meglio gay che berlusconiano“.

In basso trovate il divertente video.

R. E.