Pedofilia: violenza sessuale su minore, arrestato parroco a Genova

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:48

Ancora un prete pedofilo. E’ stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale su minore dai carabinieri del Nas di Milano Don Riccardo Seppia, il parroco della chiesa di Santo Spirito del quartiere genovese di Sestri Ponente. Il reato, secondo le prime indiscrezioni, sarebbe stato compiuto a Genova, sebbene i carabinieri del comando provinciale del capoluogo ligure mantengano il più stretto riserbo sulla vicenda. A disposizione degli inquirenti vi sarebbero una serie di intercettazioni che risalgono anche a pochi giorni fa, particolare che spiega la rapidità con cui è stato eseguito l’arresto, al fine di evitare la reiterazione del reato scoperto nell’ambito di un’indagine sul traffico di cocaina.

Bagnasco celebra messa. Il parroco, Don Riccardo Seppia, ordinato sacerdote il 6 ottobre 1985 e responsabile della parrocchia di Santo Spirito dal 1996, è stato sospeso dalla Curia genovese. “Avendo appreso, tramite formale comunicazione dell’Autorità competente, la notizia delle indagini a carico del Sacerdote Riccardo Seppia, di questa Arcidiocesi, che hanno condotto alla sua custodia cautelare, il Cardinale Arcivescovo esprime sconcerto e dolore per la gravità dell’accaduto” si legge in un comunicato diffuso dalla Curia. Intanto, l’arcivescovo di Genova, Angelo Bagnasco, celebrerà nelle prossime ore la Messa proprio nella chiesa di via Calda. Un impegno, questo, che non era tra gli appuntamenti del cardinale previsti per oggi.

R. E.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!