Probabili formazioni Bari-Lecce: salentini al completo, baresi con orgoglio

Probabili formazioni Bari-Lecce – Derby di Puglia più teso che mai. A fare le spese di questa tensione per ora sono stati i giocatori biancorossi che in settimana, durante una sessione d’allenamento, hanno ricevuto una visita poco amichevole da parte dei loro tifosi che evidentmente vedono nella retrocessione dei ‘cugini’ salentini l’unica piccola soddisfazione di questa infausta stagione che ha visto il Bari retrocedere prematuramente. In casa Lecce tutto sembra essere pronto, la squadra di De Canio si gioca al San Nicola una buona fetta di Serie A, in caso di vittoria infatti i giallorossi potrebbero essere già salvi qualora la Sampdoria non battesse il Palermo.

Bari – Bortolo Mutti avrà certamente spronato i suoi a regalare una delle poche gioie stagionali al proprio pubblico: portare nell’inferno della cadetteria gli odiati cugini giallorossi. Una cosa è comunque certa: il Bari se la giocherà, come ha sempre fatto durante questa sfortunata stagione. Questa la probabile formazione: (4-3-1-2) Gillet, A.Masiello, Rossi, Belmonte, Parisi, Kopunek, Donati, Gazzi, Bentivoglio, Huseklepp, Ghezzal. A disposizione: Padelli, Rinaldi, Rivas, Codrea, Almiron, Raggi, Alvarez. All. Bortolo Mutti Ballottaggio: nessuno Indisponibili: Rudolf (incerto 37ª giornata), Romero (incerto 37ª giornata), Kutuzov (campionato finito), Okaka (campionato finito), S. Masiello (campionato finito), Barreto (campionato finito), Castillo (campionato finito) Squalificati: Glik (2) Altri: Boerchio, Galasso, Strambelli, Perina, Grandolfo Diffidati: Bentivoglio, Donati, Ghezzal, Parisi, Raggi, Rossi

Lecce – Formazione tipo per De Canio che può affrontare uno degli incontri più importanti della stagione al top. La vittoria in extremis sul Napoli ha sicuramente galvanizzato i salentini che anche grazie ad un altro gol realizzato allo scadere, quello del genoano Boselli, hanno poututo superare la Sampdoria in classifica balzando in piena zona salvezza. Questa la probabile formazione: (4-4-2) Rosati, Tomovic, Gustavo, Fabiano, Mesbah, Munari, Vives, Giacomazzi, Olivera, Chevanton, Di Michele. A disposizione: Benassi, Giuliatto, Brivio, Coppola, Piatti, Bertolacci, Jeda. Ballottaggio: nessuno All. Luigi De Canio Indisponibili: Grossmuller (incerto 37ª), Sini (incerto 37ª), Ferrario (incerto 37ª), Ofere (stagione finita) Squalificati: Corvia (1) Altri: Petrachi, Rispoli, Donati, Grossmuller, Sini Diffidati: Brivio, Di Michele, Ferrario, Grossmuller, Mesbah, Rosati, Tomovic

Simone Meloni