Probabili formazioni Napoli-Inter: Ruiz in vantaggio su Aronica, Sneijder non ce la fa

Probabili formazioni Napoli-Inter – Il posticipo della 37^ giornata di Serie A propone il match clou della domenica che comunque servirà a poco ai fini della classifica. Napoli e Inter si affronteranno infatti al San Paolo con l’unico obiettivo di limitare i danni, visto che un pareggio andrebbe bene ad entrambe le squadre per conquistare rispettivamente terzo e secondo posto in maniera matematica e qualificarsi così alla prossima Champions League passando dalla porta principale. In Serie A si contano 64 precedenti giocati al San Paolo tra Napoli e Inter: il bilancio vede 31 vittorie per i padroni di casa, 16 pareggi e 17 successi per i nerazzurri.

Napoli – Momento negativo per gli azzurri che dovranno rialzare la testa e conquistare il fatidico punto che coronerebbe una stagione fantastica turbata però dalle ultime uscite e dalle voci sul futuro di Mazzarri. Il tecnico per uscire dal periodo buio dell’ultimo mese (3 sconfitte in 4 gare) non potrà contare sugli squalificati Cavani e Mascara e potrà affidarsi esclusivamente ai due talenti Hamsik e Lavezzi che saranno supportati in attacco da Zuniga schierato in posizione non ottimale. Confermati i restanti uomini sconfitti a Lecce, con l’unica eccezione di Ruiz che al momento è in leggero vantaggio su Aronica. Questa la probabile formazione: 3-4-2-1: De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Ruiz; Maggio, Gargano, Yebda, Dossena; Hamsik, Zuniga; Lavezzi. A disposizione: Iezzo, Aronica, Santacroce, Pazienza, Vitale, Sosa, Lucarelli. Allenatore: Mazzarri. Indisponibili: Grava. Squalificati: Cavani, Mascara.

Inter – Clima sereno in casa nerazzurra dopo la conquista della finale di Coppa Italia ed un finale di campionato che ormai non ha più nulla da chiedere. L’unico obiettivo dei campioni d’Italia uscenti sarà quello di conquistare l’attuale secondo posto occupato in classifica, ed un risultato positivo servirebbe proprio a tenere lontano il Napoli che insegue subito dietro. Ampio turn-over per Leonardo che dovrà rinunciare a Sneijder e probabilmente a Lucio che non dovrebbero partire per la trasferta del San Paolo. In attacco l’unico dubbio riguarda Milito-Pazzini, con l’argentino in pole position fino a questo momento. Questa la probabile formazione: 4-4-2: Julio Cesar; Maicon, Materazzi, Ranocchia, Chivu; Zanetti, Mariga, Thiago Motta, Pandev; Milito, Eto’o. A disposizione: Castellazzi, Samuel, Nagatomo, Cambiasso, Kharja, Coutinho, Pazzini. Allenatore: Leonardo. Indisponibili: Lucio, Sneijder, Stankovic, Cordoba. Squalificati: nessuno.

Giuseppe Carotenuto