125, Francia: vittoria a sorpresa del giovane Vinales

125, Gp Francia – Doveva essere un’altra facile vittoria di Nico Terol raggiungendo il record di Fausto Gresini, ed invece il primo pilota a tagliare il traguardo è stato Maverick Vinales, sedicenne spagnolo vera sorpresa in questo Gp ed autore di una gara davvero capolavoro. Al via il poleman Terol tenta subito la fuga solitaria, ma mentre l’intero gruppetto degli inseguitori comandati da Cortese e Faubel perdevano pian piano terreno, Maverick è riuscito a tenere il ritmo del migliore rimanendo con lui per tutta la durata della gara. Un duello annunciato che si è consumato solo negli ultimi, emozionante giri. Il più esperto Terol ha chiuso molto bene ogni porta e spazio, costringeno Maverick a rimanere dietro e dando la netta impressione che non c’èra possibilità di sorpasso, ma proprio all’ultimo curva grazie ad una traiettoria eccessivamente conservativa da parte del leader, è avvenuto il clamoroso sorpasso, rendendo possibile un risultato impensabile sino a poche ore prima.

Inseguitori lontani – Terol quindi, partito come grande favorito, è costretto al secondo gradino del podio, sorpreso anche lui dall’improvvisa competitività del giovane connazionale ma comunque sempre più leader in classifica generale. D’altronde anche oggi è riuscito a fare nettamente la differenza, annichilendo la  concorrenza con distacchi imbarazzanti per una serie cadetta. Il terzo classificato, Vazquez, è arrivato con sei secondi di distacco dalla coppia di testa mentre Hector Faubel addirittura con otto. Delude Sandro Cortese, partito molto bene ma poi lentamente ridimensionato sino alla settima piazza.  

Classifica – Il migliore degli italiani rimane sempre Simone Grotzkyj Giorni, dodicesimo in solitaria e mai in grado di entrare dentro una top ten sempre più utopia per i nostri portacolori. Male Luigi Marciano, ventesimo e Mauriello addirittura ventiquattresimo. Forse il campione del mondo sarà comunque Terol, ma ancora una volta si è visto che nulla è davvero definitivo prima della bandiera a scacchi. A seguire la classifica finale: 01)Maverick Vinales 02)Nico Terol 03)Efren Vazquez 04)Hector Faubel 05)Johann Zarco 06)Jonas Folger 07)Sandro Cortese 08)Sergio Gadea 09)Miguel Oliveira 10)Luis Salom 11)Alberto Moncayo 12)Simone Grotzkyj Giorgi 13)Louis Rossi 14)Adrian Martin 15)Alexis Masbou 16)Hiroki Ono 17)Danny Kent 18)Jasper Iwema 19)Zulfahmi Khairuddin 20)Luigi Morciano 21)Jakub Kornfeil