Pronostico Serie A 37^ Giornata, Chievo-Udinese

Quanti pensavano che l’Udinese fosse cotta, domenica scorsa sono stati clamorosamente smentiti. Aggiudicandosi lo spareggio con la Lazio, l’undici friulano ha fatto un passo davvero importante verso i preliminari di Champions League. A 2 turni dalla fine del campionato, Di Natale e compagni, che avevano cominciato la stagione con 4 sconfitte di fila, devono gestire 2 punti di vantaggio sulle romane.
Un paio di motivi per mettere in dubbio il successo bianconero a Verona? 1) si tratta del derby del Nordest; 2) nonostante sia salvo, il Chievo, pareggiando in casa della Juventus, ha dimostrato di non esere ancora in vacanza.

Le ultime:  Nel Chievo Sardo non c’è a causa di una forte contusione alla coscia destra: al suo posto, sul versante destro di difesa, Frey. Sulla sinistra Pioli potrebbe dare un turno di riposo a Mantovani, con l’inserimento di Jokic. A centrocampo Rigoni non è al meglio, titolare sarà Guana. Pellissier-Granoche coppia d’attacco, alle loro spalle debutta Dimitrjevic. Tra le fila dell’Udinese Armero e Handanovic ci sono. Sanchez è alle prese con un problema alla coscia e anche alla vigilia si è allenato a parte. Guidolin è intenzionato a farlo partire dalla panchina, con Di Natale unica punta e Abdi subito dietro.

Dichiarazioni:  “CHIEVO MERITA COMPLIMENTI” – L’allenatore bianconero elogia gli avversari di domani: “Il Chievo ha compiuto un altro capolavoro. Pioli, i suoi ragazzi e la società scaligera meritano i complimenti – ha il tecnico in conferenza stampa secondo quanto riporta il sito dell’Udinese -. Hanno fatto un ottimo lavoro giocando le partite decisive con una serenità incredibile. Affrontiamo una squadra mentalmente solida. Il Chievo è l’esempio del calcio fatto dalle idee anziché dai soldi”.

Pronostico: 2

Fonte: La repubblica

Riccardo Basile