Basket, playoff Nba: Oklahoma vince gara-7 e vola in finale ad Ovest

Basket, playoff NbaIl sogno di Memphis finisce in gara-7. Quello di Oklahoma, invece, corre veloce in finale di Western Conference. Saranno Durant e compagni a sfidare Dallas nella finale dell’Ovest. Nella “bella” disputata ieri in Oklahoma, i Thunder hanno battuto i Grizzlies di 15 punti e hanno, così, chiuso la serie sul 4-3. Una serie bellissima, equilibrata, tiratissima. Memphis ha sorpreso tutti riuscendo a portarsi a gara-7. Ma non è bastato: un KD mostruoso ha distrutto le illusioni di Memphis e ha aperto la strada del sogno per Oklahoma. Ora l’ostacolo saranno gli osticissimi Mavs.

Oklahoma avanti – Un primo periodo sul filo dell’equilibrio che i Thunder chiudono sul +4. E’ nel secondo quarto che la franchigia di Oklahoma City piazza un parziale importante: 9-0 e vantaggio a due cifre a metà quarto. I Grizzlies soffrono e solo Conley riesce ad essere incisivo. Alla sirena di metà gara il tabellone segna +8. Ma la sensazione è che i Thunder ne abbiano di più. Decisamente di più.

Game, set, match Oklahoma – Memphis prova a scuotersi e si porta fino a -4. Ma qui KD (39 punti, dopo i 41 segnati in gara-5 contro Denver: non male la media nei close-out games) e Harden prendono per mano la squadra e firmano un parziale di 14-2 che mette i Grizzlies ko. Ad inizio quarto periodo i Thunder trovano risorse anche in panchina. Poi Westbrook aggiusta le statistiche firmando una tripla doppia, Durant fa il fenomeno. Sipario sulla partita, 105-90 il finale, sipario sulla serie. E adesso luci sul palco della finale di Ovest.

Edoardo Cozza