Bundesliga, 34^ giornata: si salva il Wolfsburg, retrocede l’Eintracht

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:49

Bundesliga, 34^ giornata. La Bundesliga 2010/2011 va in soffitta, e regala ai suoi appassionati gli ultimi verdetti di questa appassionante stagione. Verdetti che hanno deciso la squadra che andrà a fare compagnia al St. Pauli (sconfitto dal Magonza per 2 a 1) in Zweite Liga: assieme alla seconda squadra di Amburgo, è retrocesso in questo weekend nella serie cadetta l’Eintracht Francoforte, che è stato sconfitto per 3 a 1 dai Campioni di Germania del Borussia Dortmund. Il Borussia Monchengladbach ha pareggiato per 1 a 1 con l’Amburgo, ed affronterà il Bochum nello spareggio per rimanere in Bundesliga. La perentoria vittoria per 3 a 1 del Wolfsburg in casa dell’Hoffenheim ha permesso invece a Diego & co di salvarsi all’ultimo respiro.

Norimberga in Europa League – L’ultima giornata della Bundesliga 2010/2011 ha deciso anche le sei squadre che andranno in Europa nella prossima stagione, per difendere i colori tedeschi. Oltre al Borussia Dortmund ed al Bayer Leverkusen (1 a 0 a Friburgo) direttamente promosse in Champions, al Bayern Monaco (vittoria per 2 a 1 sullo Stoccarda) qualificato ai preliminari dell’ex-Coppa dei Campioni, approdano all’Europa League Hannover, MagonzaNorimberga, che ha proprio perso in casa dell’Hannover per 3 a 1. Kaiserslautern e Colonia chiudono invece la stagione con due vittorie, grazie ai rispettivi 3 a 2 sul Werder Brema e 2 a 1 sullo Schalke. Schalke che sabato prossimo si giocherà col Duisburg la Coppa di Germania e l’accesso all’ex-Coppa Uefa.

La classifica finale – Con i risultati delle partite giocate in quest’ultimo weekend, la classifica finale della Bundesliga 2010/2011 si è così presentata agli occhi dei suoi supporters: 1. Borussia Dortmund 75; 2. Bayer Leverkusen 68; 3. Bayern Monaco 65; 4. Hannover 60; 5. Magonza 58; 6. Norimberga 47; 7. Kaiserslautern 46; 8. Friburgo 44; 9. Amburgo 44; 10. Colonia 44; 11. Hoffenheim 43; 12. Stoccarda 42; 13. Werder Brema 41; 14. Schalke 04 40; 15. Wolfsburg 38; 16. Borussia Monchengladbach 36; 17. Eintracht Francoforte 34; 18. St. Pauli 29. Il capocannoniere del massimo campionato tedesco è stato invece Mario Gomez del Bayern di Monaco, che è stato capace di mettere a segno ben 28 gol in 32 match giocati.  

Simone Lo Iacono