Giornalismo, l’ultima di Tonino Raffa: va in pensione una voce storica di “Tutto il calcio minuto per minuto”

Pensione Tonino Raffa – Nella 37^ giornata di serie A, viene elencato alla radio l’elenco delle partite e degli inviati, Alfredo Provenzali, il conduttore di “Tutto il calcio” anncuncia: “Dal “Tardini” per Parma-Juventus, Tonino Raffa“. E’ stata l’ultima volta. Il noto giornalista calabrese, storica voce di “Tutto il calcio minuto per minuto” ieri ha detto addio alle radiocronache. Andrà in pensione, dopo 36 anni di militanza come giornalista professionista e ben 23 come inviato in radio per le partite della domenica pomeriggio. Una voce nota a tutti, anche per le cronache di pallanuoto e basket.

Carriera di alto profilo – Raffa inizia nel 1975 come giornalista professionista presso il “Giornale di Calabria”. Nel 1979 passa alla  redazione regionale calabrese della Rai, per cui condurrà il Tg per molti anni. Dal 1982 affianca Enrico Ameri in “Domenica Sport” su Radio2. Dal 1988 entra a far parte della squadra di “Tutto il calcio minuto per minuto”. Segue anche  3 edizioni delle Olimpiadi, 6 dei Mondiali di calcio e 3 degli europei. Nella sua carriera ha raccontato oltre 900 partite.

L’ultimo atto – Nella giornata di ieri, il conduttore Alfredo Provenzali ha concesso, nel finale di partita, l’onore del campo principale, permettendo così a Raffa di concludere in bellezza la propria carriera. Il cronista reggino ha ringraziato Provenzali e il caporedattore Riccardo Cucchi al termine dell’incontro.

Edoardo Cozza