Grande Fratello 11: lo spettacolo non finisce!

Grande Fratello 11: lo spettacolo non finisce! Se c’è una certezza che si dilata nel tempo è che gli strascichi dei personaggi continua anche quando si chiudono le porte della casa più spiata del piccolo schermo. Un esempio fra tutti? A Domenica Cinque gli ex gieffini ospiti sono sempre tanti e ieri si è parlato di nuovo della “protagonista assoluta” del GF11, ovvero Guendalina Tavassi. Come nella migliore tradizione, la 25enne romana non era presente nel programma ma si è parlato di lei e del suo nuovo fidanzato. La giovane Guendalina, è tornata alla ribalta anche per la macchina della verità fatta a Pietro Titone: strumento questo indispensabile per indagare i sentimenti e le pulsioni più recondite del giovane!

Guendalina – Il toscano, che come si ricorderà nella sua permanenza all’interno della casa del GF11 aveva avuto una specie di flirt con Guendalina, aveva sempre negato che con lei potesse nascere qualcosa. Ieri invece, stranamente, durante la macchina della verità ha ammesso che se non fosse entrata Ilaria Natali, con ogni probabilità con Guendalina Tavassi sarebbe potuto nascere qualcosa. La risposta di Pietro, com’è facilmente deducibile, ha fatto imbestialire ed inquietare Ilaria Natali. Ma non è stata la sua sola infelice battuta o gaffe alla domanda se Ilaria è la donna della sua vita perché Pietro ha risposto in maniera lapidaria e non può, a soli 24 anni, sapere come andrà a finire!

L’Ilaria furiosa – Infatti nonostante i due convivano, chi avrà mai preso questa decisione? Non sembra una coppia molto affiatata, tanto che qualcuno ha notato l’interessamento di Pietro mentre Parpiglia mostrava le foto del fidanzato di Guendalina. E soprattutto, nasce spontaneo domandarsi, perché finora aveva sempre negato che con Guendalina potesse nascere qualcosa? Per finire la 25enne Ilaria Natali, furiosa e furibonda si è anche sfogata su Facebook. La fiorentina sulla sua pagina ufficiale avrebbe scritto, con la sua verve colorita da focosa toscana: “Preferivo stare allo stadio Franchi a prendere l’acqua, piuttosto che in quel posto di merda”. La tensione palpabile è all’apice e lascia poco spazio alla fantasia e si attendono altre scintille!

Maria Luisa L. Fortuna