Il ritorno di Cesare Cremonini

estate live di cremoniniCesare Cremonini– Si fa un pò attendere ma sta per rientrare alla grande il cantante, ex Lùnapop, Cesare Cremonini. Dopo il grande successo ottenuto con Squèrez, l’album d’esordio del gruppo che ha fatto conoscere all’Italia intera le sue doti canore, il cantante decide di intraprendere la carriera da solista e ottiene un enorme successo con gli album Bagos (2002), Maggese (2005), 1+8+24 (primo album live, 2006), Il primo bacio sulla luna (2008), 1999-2010 The Greatest Hits (2010). Si lancia poi in una collaborazione con Jovanotti, cantando l’inciso del brano “I pesci grossi”, uscito nel  gennaio 2011. Da troppo tempo, però, il cantante di “50 special” non sale sulla sua famosa vespa per fare il giro della penisola in concerto.

Ritorno– Ma i  suoi fan non dovranno attendere ancora molto per il suo ritorno sul palco, annunciato per il prossimo 9 giugno, data in cui Cremonini salirà sul palco dell’ Heineken Jammin’ Festival. Un appuntamento decisamente degno di nota, visto che sullo stesso palco, accanto all’italiano, saliranno Beady Eye e Coldplay. Un anno ricco di soddisfazioni questo per Cesare, a pochi mesi dalla fine delle riprese de “Il cuore grande delle ragazze” (Film di Pupi Avati in uscita a novembre, di cui è protagonista accanto a Micaela Ramazzotti), tornerà finalmente ad esibirsi dal vivo. Inoltre il 27 maggio, all’Arena di Verona, in occasione dei Wind Music Awards, riceverà i premi per il disco di platino ottenuto dalla sua ultima raccolta di successi.

Anteprima Tour– Il tour ufficiale avrà inizio nel 2010, ma Cesare ha davanti a sé un’estate ricchissima di impegni nei più importanti festival italiani. Oltre all’Heineken Jammin’ Festival, infatti, si esibirà sui palchi del Festival di Locarno il 14 luglio (accanto ad Amy Winehouse, Carlos Santana, Sting e Roxette), per poi proseguire con 10 tappe nelle più importanti e suggestive località italiane. Con lui la band di sempre: Nicola “Ballo”Balestri al basso, Andrea Morelli (chitarre), Michele Mecco Guidi (hammond), Nicola Peruch (tastiere), Elio rivagli (batteria), Alessandro De Crescenzo (chitarre), Vanessa Vaccari e Roberta Montanari (cori).

Maria Serena Ranieri