Liga, 37^ giornata: Cristiano Ronaldo nella storia, Valencia in Champions

Liga spagnola, 37^ giornata – Con il titolo già nelle mani del Barcellona da mercoledì scorso, la Liga spagnola emette altri due verdetti: il Valencia è la prima delle squadre “normali”, avendo raggiunto matematicamente il terzo posto ed avendo quindi assicurato un posto nella prossima Champions League. Alle spalle degli uomini di Emery si piazza il Villarreal di Giuseppe Rossi, che dunque dovrà passare dalla gogna dei preliminari. Nelle parti basse della graduatoria la bagarre si infiamma: chi farà compagnia ad Almeria ed Hercules, già matematicamente retrocesse? In questo momento ci sono sette squadre racchiuse in soli tre punti: sabato prossimo la sentenza definitiva.

Cristiano Ronaldo, i centri sono 39 – Se il Barça ha già in bacheca il titolo numero 21, il Real Madrid prova a consolarsi con il titolo di “pichichi”, sempre più nelle mani Cristiano Ronaldo. L’asso portoghese guida i suoi al successo sul campo del Villarreal mettendo a segno due gol, entrambi su punizione: a un turno dal termine le reti sono 39, superati Telmo Zarra e Hugo Sánchez. Aspettando la finale di Champions, un Barcellona imbottito di riserve non va oltre lo 0-0 casalingo contro il Deportivo, che ottiene un punto preziosissimo in chiave salvezza. Ecco il quadro completo dei risultati della 37^ giornata: Almeria-Maiorca 3-1, Athletic Bilbao-Malaga 1-1, Atletico Madrid-Hercules 2-1, Barcellona-Deportivo La Coruna 0-0, Getafe-Osasuna 2-0, Real Saragozza-Espanyol 1-0, Siviglia-Real Sociedad 3-1, Sporting Gijon-Racing Santander 2-1, Valencia-Levante 0-0, Villarreal-Real Madrid 1-3.

Zona retrocessione, 7 squadre in 3 punti – Nelle zone calde della classiffica la sqaudra che rischia di più è il Real Saragozza, che pure ha battuto l’Espanyol nel turno di ieri. Fondamentale successo del Getafe sull’Osasuna in quello che era un vero e proprio scontro salvezza, mentre continuano a rischiare Real Sociedad e Maiorca, sconfitti rispettivamente dal Siviglia e dal già retrocesso Almeria. Ecco la classifica aggiornata dopo 37 giornate: Barcellona 93, Real Madrid 89, Valencia 68, Villarreal 62, Siviglia 55, Athletic Bilbao 55, Atletico Madrid 55, Espanyol 49, Malaga 46, Sporting Gijon 46, Racing Santander 46, Levante 45, Maiorca 44, Real Sociedad 44, Osasuna 44, Getafe 43, Deportivo La Coruña 43, Real Saragozza 42, Hercules 34, Almería 30.

Pier Francesco Caracciolo