Inter, Moratti e Stankovic avvisano il Palermo: “Vogliamo la Coppa Italia”

Inter, dichiarazioni Moratti – Con il pareggio per 1 a 1 conquistato domenica sera a Napoli, l’Inter si è presa la piazza d’onore della Serie A 2010/2011. La squadra nerazzurra ha però un altro appuntamento importante a fine maggio, che è la Finale di Coppa Italia in programma a Roma contro il Palermo di Delio Rossi e dei suoi ragazzi terribili. Un appuntamento al quale la squadra nerazzurra ha già fatto capire di tenere davvero tanto, e del quale hanno parlato alcuni giocatori interisti ed il patron Massimo Moratti, che nella giornata di ieri ha festeggiato il suo 66esimo compleanno.

Moratti: “Vorrei la Coppa come regalo” – Nella classica intervista del lunedì, il presidente nerazzurro ha parlato del prossimo fondamentale impegno dell’Inter: “Spero che la squadra giochi per portare la coppa a casa, anche se non sarà una partita facile, perchè per il Palermo in questo momento è troppo importante“. Moratti ha poi parlato dello stato di forma dei suoi giocatori, dicendo: “Ho visto i giocatori dell’Inter in crescita, e questo forse potrebbe essere il momento giusto. Ho visto infatti molto bene Milito ed Eto’o, del quale però è anche inutile discutere. Il momento sembra buono, speriamo che sappiano esprimersi bene“.

Stankovic e Ranocchia d’accordo con Moratti – L’invito del presidente nerazzurro è stato accolto con favore dai suoi giocatori. Due di questi, Stankovic e Ranocchia, hanno anche approfittato di un’intervista per ribadire l’importanza che la Coppa Italia ha per la squadra nerazzurra. “Siamo pronti per la Finale contro il Palermo– hanno dichiarato i due giocatori, che poi hanno aggiunto – Vincendola festeggeremmo infatti il terzo trionfo stagionale, ed inoltre potremmo affrontare il Milan nella Finale di Supercoppa Italiana in programma a Pechino in estate. E poi vogliamo la Coppa per regalarla a Moratti ed ai tifosi, che sinceramente la meritano“.

Simone Lo Iacono