Coppa America: il Giappone di Zac non andrà in Argentina. Al suo posto invitato il Costa Rica

Coppa America – La Coppa America 2011 non vedrà in campo la nazionale di calcio giapponese, la formazione che ha vinto l’ultima Coppa d’Asia, e che è allenata dall’ex-tecnico della Juve Alberto Zaccheroni. La decisione definitiva è stata comunicata ieri dal presidente della Japan Football Association Junjii Ogura, ed è arrivata dopo il primo dietro-front annunciato dallo stesso Ogura alcuni mesi fa, pervenuto dopo i terribili e devastanti effetti del terremoto scatenatosi in territorio nipponico lo scorso marzo. Al posto della nazionale di calcio del Sol Levante dovrebbe essere chiamata quella costaricana, che era già allertata e messa in stand-by dalla Conmebol alcuni mesi fa.

I motivi del forfait – Il Giappone non potrà partecipare alla prossima Coppa America, perché non potrà mettere in campo una formazione piena di giocatori provenienti dai maggiori campionati europei. Il presidente della JFA Ogura ha infatti dichiarato che “Nonostante i club in Europa comprendano la nostra situazione, la maggior parte di loro ci ha informato di non poter mettere a disposizione i giocatori“. Il Giappone inoltre non potrebbe mettere in campo una formazione piena di calciatori provenienti dalle squadre della J-League, perchè nel periodo della Coppa America (1°- 24 luglio) saranno impegnati nei recuperi della partite sospese durante il tremendo sisma del marzo scorso.

Al posto del Giappone il Costarica – La nazionale di calcio giapponese non potrà quindi presentarsi alla prossima Coppa America, in programma quest’estate in Argentina. I Blue Samurai non potranno quindi bissare l’esperienza che avevano già fatto nel 1999, quando furono invitati alla competizione calcistica sudamericana organizzata dal Paraguay, e vinta dal Brasile di Rivaldo e Ronaldo. Al posto dei nipponici dovrebbe presentarsi il Costa Rica, che ha già partecipato a tre edizioni della Coppa America: l’ultima presenza dei centroamericani è datata 2004, e nella competizione calcistica andata in scena in Perù i Ticos non andarono oltre i quarti di finale (eliminati dalla Colombia, ndr).  

Simone Lo Iacono