Home Spettacolo Musica

Lady Gaga vittima di bullismo: Gettata a 14 anni in un cassonetto

CONDIVIDI

Lady Gaga, un’adolescenza difficile. Non è la prima volta che la popolarissima e istrionica Lady Gaga racconta stralci della sua vita passata, ma certamente gli aneddoti rivelati dalla popstar al quotidiano ‘The Guardian‘ lasceranno tutti i suoi fan a bocca aperta. Ebbene sì, la ventiquattrenne Stefani Joanne Angelina Germanotta, a tutti nota col nome d’arte di Lady Gaga, non ha passato un’adolescenza spensierata e felice. Al contrario, la cantante di origini italiane confessa di aver passato sui banchi di scuola gli anni più tormentati della sua vita e di essere stata ripetutamente vittima di scherzi di pessimo gusto da parte dei suoi coetanei.

Gettata in un cassonetto a 14 anni. Tutta colpa dei suoi compagni di classe, bulli a cui piaceva scherzare con modi non troppo gentili, tanto che un giorno questi avrebbero addirittura gettato la futura star in un cassonetto della spazzatura, dopo averla pesantemente insultata. “Avevo 14 anni. Tre ragazzi mi hanno buttato dentro un bidone della spazzatura dietro l’angolo di una strada, mentre le ragazze ridevano”, racconta Lady Gaga al quotidiano ‘The Guardian’.”Mi sono sentita inutile. Imbarazzata. Mortificata. Avevo 14 anni. Tre ragazzi mi hanno buttato dentro, mentre le ragazze ridevano“. “Il bullismo rimane veramente con te tutta la tua vita, ed è davvero, davvero non va mai via”, perché “queste cose ti perseguitano nella vita – conclude la stella della musica internazionale – ma sono solo una parte di quel che devi passare per poi diventare grandiosa”.

Fotogallery. Intanto, a pochi giorni dall’uscita del nuovo album ‘Born this way‘ prevista per il 23 maggio, ammiriamo ancora una volta nella fotogallery che trovate in basso il look mai sobrio della signorina Germanotta, caratteristica che, assieme a una spiccata dote canora, sta facendo di Lady Gaga un vero e proprio fenomeno di costume. In particolare, nella gallery è contenuta una breve rassegna degli scatti più sexy concessi dalla popstar a Mexico City, dove ha da poco presentato il suo nuovo album. Lady Gaga indossa un leggero e trasgressivo abito blu elettrico lungo fino alle caviglie, accollatissimo e a dir poco trasparente. Sotto il vestito nulla, solo due cerottini a righe sui capezzoli, tanto per lasciare un minimo spazio all’immaginazione. Ma non è tutto: a completare il look mozzafiato un paio di stivaletti neri con super tacchi alti una trentina di centimetri, quasi a fare da piedistallo alla regina internazionale della musica pop. Per finire una parrucca gialla dalla frangia nera, rossetto e unghie rosso fuoco.

R. E.