Probabili formazioni Lecce-Lazio: salentini sereni, Reja ritrova Dias

Probabili formazioni Lecce-Lazio –  Lecce – I salentini, salvi matematicamente da domenica scorsa a scapito della Samp, non  hanno più nulla da chiedere a questo campionato. Ma la vittoria nel derby di Puglia contro il Bari può aver dato loro la voglia necessaria per affrontare al meglio anche l’ultimo turno di campionato in casa contro la Lazio. Proprio per questo la società ha abbassato i prezzi per l’accesso allo stadio, in modo da poter festeggiare degnamente l’epilogo positivo di questo torneo. Gianni Munari ha così commentato il momento del Lecce: “la vittoria di Bari è stata la ciliegina sulla torta che ha suggellato due annate fantastiche, con la promozione in A e la salvezza”. La squadra giocherà con un classico 4-4-2 che vedrà Chevanton e Di Michele sorretti da un robusto centrocampo a quattro. 4-4-2: Rosati; Donati, Sini, Fabiano, Giuliatto; Munari, Vives, Giacomazzi, Mesbah; Chevanton, Di Michele. A disposizione: Benassi, Brivio, Rispoli, Coppola, Piatti, Jeda, Corvia. All. De Canio. Indisponibili: Gustavo, Ofere, Olivera, Bertolacci. Squalificati: Tomovic (1).

Lazio – A una giornata dalla fine, l’ultimo verdetto da emettere è quello dell’ultimo posto valido per la Champions League. Se lo contendono l’Udinese e la Lazio, ma i biancocelesti devono sperare nella prestazione corsara del Milan in quel di Udine. Solo così infatti potranno scavalcare i friulani in classifica. Hanno lavorato a parte Diakitè, Meghni e Radu, ma nessuno dei tre è recuperabile per la trasferta al Via del Mare. Reja ritrova Brocchi, Dias e Kozak che hanno scontato il turno di squalifica. 4-2-3-1: Muslera; Lichtsteiner, Biava, Dias, Garrido; Ledesma, Matuzalem; Mauri, Hernanes, Zarate; Rocchi. A disposizione: Berni, Stendardo, Scaloni, Brocchi, Kozak, Sculli, Floccari. All. Reja. Indisponibili: Diakitè, Radu, Meghni. Squalificati: nessuno.

Rosario Amico