Basket, Playoff Serie A: vincono Siena e Treviso

Basket, Playoff – Altro giro altra corsa: ieri si son disputate le altre due gare di playoff che mancavano per completare la gara-1 dei quarti. Treviso si è imposta ad Avellino mentre Siena non ha faticato contro Bologna rifilandole ben 39 punti. Meno sosprese e meno emozioni nella giornata di giovedì rispetto alle partite di mercoledì, quando Sassari aveva sconfitto Milano in casa per un solo punto. Oggi sarà ancora playoff, con gara-2 proprio tra Milano e Sassari.

Siena-Bologna – Tutto facile per Siena contro Bologna. La partita si è conclusa con uno scarto di ben 39 punti, 94-55. La difesa di burro della Virtus non ha retto agli attacchi di una Montepaschi formato campionato. Bologna è rimasta in partita solo fino al 6 pari, poi ha incassato il parziale di 11-0 che ha piegato la sue debole resistenza. Per Siena, Jaric e Hairston restano fuori per turnover ma non c’è partita. Per Bologna si tratta della ventesima sconfitta consecutiva contro Siena, e per di più è la sconfitta più ampia subita nei playoff.

Avellino-Treviso – Nona vittoria nelle ultime dieci partite per la Benetton, vera schiacciasassi che ieri ha sconfitto anche Avellino a domicilio. Il punteggio è di 78-82, in un match che ha visto protagonista un grande Motiejunas, miglior marcatore dei suoi con 28 punti di cui 21 nel primo tempo. La fisicità di Treviso si fa sentire specialmente quando, nel secondo tempo, un parziale di 7-0 fa vacillare l’Air Avellino. Avellino che comunque non ha demeritato, mostrando una grande volontà e facendosi trascinare da un Green ispirato. Nel finale la partita si fa spigolosa, ma sono gli uomini di Treviso più determinati a condurre in porto la partita nonostante il rischio sulla tripla di Szewczyk che scheggia il ferro.

Rosario Amico