Calciomercato Napoli: piace Palombo. De Laurentiis intanto blinda Cavani

Calciomercato Napoli. In attesa di vedere come andrà a finire la querelle tra De Laurentiis e Mazzarri, all’ombra del Vesuvio si iniziano a gettare le basi per la prossima stagione, che vedrà il Napoli impegnato non solo in Campionato, ma anche nella Champions League 2011/2012. Basi che poggeranno di sicuro sui gol del Matador Edinson Cavani, che ieri ha firmato un rinnovo contrattuale che lo legherà al Napoli fino al 2016, e che potrebbero contare anche sull’esperienza tattica di Palombo, l’attuale capitano di quella Sampdoria che è retrocessa in Serie B dopo la gara contro il Palermo giocata domenica scorsa.

Cavani a Napoli fino al 2016 – Nella giornata di ieri il Napoli e l’agente di Cavani hanno trovato l’accordo per il rinnovo contrattuale del Matador. L’attaccante uruguagio si è legato al Napoli fino al 2016, e percepirà uno stipendio annuale che andrà vicino ai 2,2 Milioni di Euro. Nel nuovo contratto non ci sarà alcun tipo di clausola rescissoria, e verrà firmato da Cavani al suo ritorno dalla Coppa America, in programma in Argentina il prossimo luglio. Cavani che, tramite il suo agente Pierpaolo Triulzi, ha anche descritto la sua felicità per l’accordo appena raggiunto con la squadra partenopea.

Si pensa a Palombo per il centrocampo – Ma il Napoli non sta solamente puntellando il suo organico rinnovando i contratti dei suoi uomini migliori. La società partenopea è sempre a caccia di importanti pedine per rafforzare la sua linea mediana, ed una di queste potrebbe essere Palombo. L’attuale capitano della Samp sarebbe infatti l’uomo ideale per rendere ancora più forte ed affidabile il centrocampo partenopeo, che necessita di importanti innesti. La recente retrocessione in B della squadra blucerchiata potrebbe aprire le porte del San Paolo a Palombo, che in breve tempo diventerebbe un nuovo idolo della caldissima tifoseria partenopea.

Simone Lo Iacono