Cotto e mangiato, le ricette di Benedetta Parodi: banana split e lingue di gatto

Due ricette proposte da Cotto e Mangiato di Benedetta Parodi, golose, estive, semplici e adatte alla merenda dei bambini e non solo! Una è davvero un cotto e mangiato, l’altra invece è una cotta no mangiata sì, anzi…divorata!

Partiamo da quest’ultima: la banana split! Da preparare in pochi minuti e ogni volta con combinazioni di sapori diversi…

Tagliate a metà una banana e poi ancor a metà ciascuna metà. Disponete le parti della banana una accanto all’altra a due a due e sopra ciascuna coppia sistemate una bella palla di gelato alla crema. Ma non solo alla crema…, se vi piace potete scegliere la fragola oppure il cioccolato… Sulla palla di gelato del vostro gusto preferito adagiate un bel ciuffo di panna montata. Se la vostra banana è destinata ai bambini sostituite la granella di mandorle o nocciole con le codette colorate, per un aspetto più allegro e divertente.

Per finire guarnite il tutto con del caramello o dello sciroppo di fragole e… voilà… la merenda è pronta in un attimo e un attimo dopo sarà divorata dai più golosi!

La seconda ricetta altrettanto dolce potrebbe essere addirittura affiancata alla prima perché stiamo parlando delle lingue di gatto… Dei biscottini piccoli, leggeri, facili da preparare che potrebbero essere aggiunti alla banana split per una merenda ancora più ricca.

Ecco cosa vi occorre per i vostri biscottini veloci veloci: 60 g di burro, 90 g di zucchero, 1 uovo, 60 g di farina, un pizzichino di sale.

Mettete in una ciotola il burro che avrete fatto sciogliere e lo zucchero, amalgamate bene il composto e aggiungete l’uovo e la farina. Continuate a mescolare fino a quando non otterrete un bel composto omogeneo. Foderate di carta da forno una teglia e, con l’aiuto di un cucchiaio mettete un po’ dell’impasto in modo da formare delle sottilissime lingue, ben distanziate tra loro.

Infornate a 180° C per 5 minuti o fino a quando non vedrete il bordo dei biscottini scurirsi un po’. Togliete la teglia dal forno e fate raffreddare prima di  adagiarli su un piatto da portata perché da caldi sono molli.

Serviteli da soli con cioccolata calda o the oppure… con il gelato o la vostra banana split!

Caterina Cariello