Probabili formazioni Cagliari-Parma: Cossu non ce la fa, Galloppa per Dzemaili

Probabili formazioni Cagliari-Parma – L’ultimo turno stagionale della Serie A vedrà di scena al Sant’Elia alle ore 18:00 il match tra Cagliari e Parma, due formazioni che in fin dei conti non hanno ormai più nulla da chiedere a questo campionato. I sardi del tecnico Donadoni hanno raggiunto l’obiettivo salvezza con diverse giornate d’anticipo, conducendo uno splendido girone di ritorno soprattutto nella parte centrale. I ducali di Colomba invece hanno esultato matematicamente domenica scorsa grazie alla vittoria sulla Juventus che ha garantito la permanenza nella massima serie. Sono 14 i precedenti tra Cagliari e Parma al Sant’Elia in Serie A: negli incontri passati si contano 7 vittorie per i rossoblu, 3 pareggi e 4 vittorie per gli emiliani.

Cagliari – Ultima gara in casa dunque per il Cagliari di Donadoni che scenderà in campo contro il Parma senza il fantasista Cossu. Il numero 7 sardo ha dovuto dare forfait per la gara di domenica a causa di problemi fisici, inutili sono stati i tentativi di recupero dell’ultima seduta. Al suo posto l’indiziato per una maglia da titolare sembrerebbe Ceppelini. Anche il portiere di riserva Pelizzoli dovrà fare i conti con il dubbio convocazione a causa della febbre che l’ha colpito la scorsa notte. Per il momento però, sembrerebbe potersi ristabilire nelle prossime ore. Questa la probabile formazione: 4-3-2-1: Agazzi; Perico, Canini, Astori, Ariaudo; Biondini, Nainggolan, Lazzari; Ceppelini, Missiroli; Acquafresca. A disposizione: Pelizzoli, Agostini, Magliocchetti, Laner, Missiroli, Conti, Ragatzu. Allenatore: Donadoni. Indisponibili: Cossu, Nenè, Pisano. Squalificati: nessuno.

Parma – I ragazzi di Colomba faranno visita al Cagliari forti di un trend positivo che li ha visti conquistare il maggior numero di punti nelle ultime 5 partite, insieme ai campioni d’Italia del Milan. Dopo la vittoria convincente contro la Juventus di Del Neri, i ducali vorranno chiudere senza dubbio con onore una stagione apparentemente difficile ma salvata grazie alle ultime prestazioni. Colomba dovrà rinunciare allo squalificato Dzemaili: al suo posto pronto Daniele Galloppa. Unico dubbio di formazione riguarda la difesa con Paci leggermente in vantaggio su Paletta. Questa la probabile formazione: 4-4-2: Mirante; Zaccardo, Lucarelli, Paci, Gobbi; Valiani, Morrone, Galloppa, Modesto; Giovinco, Bojinov. A disposizione: Pavarini, Paletta, Angelo, Feltscher, Nwankwo, Candreva, Amauri. Allenatore: Colomba. Indisponibili: Palladino, Crespo. Squalificati: Dzemaili.

Giuseppe Carotenuto