Serie A, 38^ giornata: l’Udinese vola in Champions, Roma in Europa League

Serie A, 38^ giornata – Udinese ai preliminari di Champions, Roma in Europa League a discapito della Juventus: sono questi i verdetti finali della stagione 2010/2011. Alla squadra di Guidolin basta lo 0-0 casalingo con il Milan per centrare la qualificazione all’Europa che conta: i bianconeri raggiungono quota 66, a pari punti con la Lazio (che vince 4-2 sul campo del Lecce con doppietta di Zarate) e sfruttano il vantaggio negli scontri diretti nei confronti dei biancocelesti. La squadra di Reja dovrà accontentarsi della prossima Europa League così come la Roma, che batte 3-1 la Sampdoria e chiude al sesto posto.

Juventus fuori dall’Europa – A rimanere delusa è la Juventus, che per la seconda stagione consecutiva arriva settima ma in virtù dell’accesso alla finale di Coppa Italia del Palermo l’anno prossimo non giocherà le coppe europee. La squadra di Del Neri saluta lo Stadio Olimpico con un pareggio in rimonta sul Napoli per 2-2. Ecco il quadro completo dei risultati della 38^ giornata: Bologna-Bari 0-4, Brescia-Fiorentina 2-2, Cagliari-Parma 1-1, Genoa-Cesena 3-2, Inter-Catania 3-1, Palermo-Chievo 1-3, Juventus-Napoli 2-2, Lecce-Lazio 2-4, Roma-Sampdoria 3-1, Udinese-Milan 0-0.

L’Inter chiude con un successo – Nelle partite del pomeriggio, da segnalare il successo dell’Inter sul Catania (doppietta di Pazzini) e del Genoa sul Cesena. Incredibili i tonfi interni del Palermo contro il Chievo e soprattutto del Bologna contro il Bari: al Dall’Ara i pugliesi, trascinati dal giovane Grandolfo, si impongono con un pesante 4-0. Ecco la classifica finale della stagione 2010/2011: Milan 82, Inter 76, Napoli 70, Udinese 66, Lazio 66, Roma 63, Juventus 58, Palermo 56, Fiorentina 51, Genoa 51, Chievo 46, Parma 46, Catania 46, Cagliari 45, Cesena 43, Bologna 42, Lecce 41, Sampdoria 36, Brescia 32, Bari 24.

Pier Francesco Caracciolo