Justin Bieber ed Eminem trionfano ai “Billboard Awards”

Justin Bieber, EminemEminem e Bieber hanno sbancato i Billboards Awards aggiudicandosi sei premi a testa. Fenomeni del momento, i due hanno conquistando il mondo a suon di rap l’uno e di pop l’altro, mietendo premi e riconoscimenti a profusione. Eminem ad esempio, che ieri non ha partecipato alla premiazione, ha ricevuto grazie al suo ultimo disco “Recovery” il riconoscimento per il migliore Billboard album, per la migliore canzone rap, per il migliore album rap. Il giovane talento Justin Bieber ha collezionato altrettanti premi tra cui quello di miglior artista digitale dell’anno.

Cerimonia – Come ogni premiazione che si rispetti, non è mancata una parata di vip e volti noti della musica che si sono succeduti durante la cerimonia nella notte di Las Vegas. Da Rihanna a Britney Spears (che si sono esibite insieme sul palco), per non parlare di Bono, Taylor Swift e Snoop Dogg. Eminem e Justin Bieber l’hanno fatta da padrone, collezionando 6 premi a testa, ma quello forse più ambito, quello di artista dell’anno, è andato proprio ad Eminem, che non era presente alla cerimonia.

Astro nascente – Justin Bieber, stella emergente del pop made in Canada, ha fatto altrettanto bene aggiudicandosi tra gli altri il premio di miglio artista digitale dell’anno e quello di “Top new artist of the year”. Per festeggiare il diciassettenne artista del momento ha baciato la sua fidanzata, Selena Gomez, davanti a milioni di telespettatori in diretta tv. “Ho diciassette anni e ogni giorno è pazzo perché ho tutta questa gente intorno e faccio sorridere così tante persone“, ha commentato il giovane canadese. Fra i gruppi, premiati gli U2 per il miglior tour: “tu puoi fare la canzone più bella del mondo nella tua stanza e suonarla con una chitarra dotata di una stringa, ma noi, semplicemente, facciamo altro”, è il commento di Bono.

Rosario Amico