Napoli, ufficiale: Mazzarri resta anche il prossimo anno

Napoli, Mazzarri – Poco dopo le 21 di oggi la società del Napoli ha divulgato un comunicato in cui si annuncia che la collaborazione tra il tecnico Mazzarri e la società è prolungata: “il Presidente e l’allenatore hanno gettato le basi per continuare nel programma di costruzione e crescita del secondo quinquennio, che dovra’ cogliere quelle trasformazioni in essere ed in fieri nel mondo del calcio“.

Orgoglio partenopeo – Il d.s. Bigon ha fatto da mediatore nel lungo incontro pomeridiano tra De Laurentiis e l’allenatore Mazzarri. Alla fine fumata bianca che chiude una giornata lunghissima e tesa piena di dubbi e perplessità che aveva visto ad un certo punto Gasperini favorito su Mazzarri per la panchina degli azzurri di Napoli. Ieri sera dopo la partita con la Juve le parole di Mazzarri ai giocatori erano state: “siete un gruppo eccezionale. Sarei orgoglioso di poter continuare a lavorare con voi”. I giocatori, ormai affezionati al proprio tecnico visti anche gli ottimi risultati raggiunti, hanno replicato dicendo di voler continuare anche loro con lui.

Battuto Gasperini – Forse questa reciproca dichiarazione di stima tra la squadra e l’allenatore ha contribuito in maniera determinante alla conferma del tecnico. Riconferma per nulla scontata dopo che le voci che volevano Gasperini nuovo allenatore del Napoli si facevano sempre più insistenti e concrete. Per di più i rapporti tra De Laurentiis e Walter Mazzarri non sembravano eccellenti negli ultimi tempi: sembravano ancor più tesi nel giorno della matematica conquista della Champions League, quando i due si erano a stento salutati. E invece oggi la svolta, tecnico confermato e rapporto rinsaldato. A Napoli si fregano la mani per un’altra stagione, la prossima, esaltante.

Rosario Amico