Serie A, Cagliari-Parma 1-1: Bojinov e Feltscher (aut) decidono al Sant’Elia

Cagliari-Parma 1-1 – Si conclude sul punteggio di 1-1 l’ultima gara di Cagliari e Parma in questo campionato di Serie A appena concluso. Le due compagini non si fanno male e a decidere l’incontro sono le reti di Bojinov nel primo tempo e l’autogol di Feltscher nella ripresa. Queste le parole di Donadoni, tecnico dei rossoblu: “E’ stato centrato l’obiettivo principale che era quello della salvezza. Forse potevamo fare di più, ma i ragazzi hanno dato tutto nella parte centrale ed erano stremati“. Gli fa eco Colomba, entusiasta del suo finale di stagione: “Abbiamo concluso al meglio il campionato. Nelle ultime gare il calendario era abbastanza difficile, ma ne siamo usciti bene arrivando addirittura al dodicesimo posto“.

Bene il Cagliari, ma Parma in vantaggio – Formazioni annunciate alla vigilia per entrambe le squadre, con una novità per parte: i padroni di casa schierano dal primo minuto Ragatzu, mentre nei gialloblu Paci viene preferito a Paletta. Primo tempo di marca rossoblu con diverse occasioni nella prima mezz’ora grazie alle conclusioni prima di Lazzari e poi di Canini. L’azione più pericolosa arriva al 25′ con Lazzari che di destro colpisce il palo e sulla respinta Acquafresca si vede murare da Pavarini. E’ il Parma però a passare in vantaggio al 35′ con Giovinco che si invola sulla destra e manda in rete Bojinov. Il primo tempo si chiude sul punteggio di 1-0 per gli ospiti.

Pareggio meritato per i sardi – La ripresa inizia nel segno del primo tempo. Il Cagliari si sbilancia da subito in cerca del pareggio e già nei primi minuti sfiora il gol con i colpi di testa di Ariaudo e Nainggolan disturbato dal compagno Astori. E’ solo il preludio alla rete che arriva al 10′ della seconda frazione: cross timido di Astori e Feltscher che goffamente mette alle spalle del proprio portiere. Continuano a spingere i rossoblu non contenti del pareggio. Prima Conti (conclusione centrale) e poi Acquafresca (girata alle stelle) impensieriscono i ducali che si limitano solo alle ripartenze. Dopo solo 2′ di recupero arriva il triplice fischio che manda le squadre in vacanza. Cagliari-Parma si conclude sull’1-1.

Giuseppe Carotenuto