Roberto Saviano tra i giurati del Premio Strega

Roberto Saviano entra a far parte degli “Amici della Domenica”. E sì perché l’autore di Gomorra, reduce dal successo degli incontri letterari nelle varie Feltrinelli italiane, è stato designato tra i giurati dell’edizione 2011 del Premio Strega. Insieme a lui, a sedere nel banco della giuria del più prestigioso e chiacchierato  riconoscimento letterario italiano, fondato nel 1947 da Maria e Goffredo Bellonci, Antonio Pennacchi che, come vincitore dell’ultima edizione dell’ambito riconoscimento, con il romanzo “Canale Mussolini”, entra di diritto a far parte della commissione.

Quindici i nuovi giurati nominati dalla direzione del Premio Strega per riportare a quattrocento il numero totale. Il direttivo, presieduto da Tullio De Mauro, ha così decretato: Mario Calabresi, giornalista e scrittore, direttore de “La Stampa”, Silvia Danesi Squarzina, storica d’arte dell’Università “La Sapienza” di Roma, Giuseppe Patota, linguista dell’Università di Siena, Bianca Pitzorno, scrittrice famosa per i suoi libri per l’infanzia, Luca Ricolfi, sociologo e politologo dell’Università di Torino, Aldo Cazzullo, giornalista del ‘Corriere della Sera’ e scrittore, Nicola Lagioia, scrittore ed editor, Marco Cassini, editore di Minimum Fax, Giuseppe Antonelli, linguista dell’Università di Cassino, Antonio Sellerio, figlio di Elvira Giorgianni Sellerio, editore dell’omonima casa editrice palermitana, Achille Mauri, presidente delle Messaggerie Italiane. A completare i nuovi ingressi figurano l’assessore alla Cultura del Comune di Roma Dino Gasperini e la giornalista ed italianista Simonetta Bartolini in rappresentanza di Roma Capitale nel consiglio di amministrazione della Fondazione Bellonci.

La prima votazione a cui sarà chiamata a prendere parte la giuria del Premio Strega si svolgerà, come di consueto, a Roma, nella Fondazione Bellonci, dove mercoledì 15 giugno avverrà lo spoglio dei voti dei quattrocento “Amici della Domenica”, che dovranno scegliere la cinquina tra una rosa di dodici libri finalisti. La seconda votazione e la proclamazione del vincitore si svolgeranno invece nella splendida cornice del Ninfeo di Villa Giulia, a Roma, il prossimo 7 luglio.

Valentina De Simone