Anticipazioni ‘Quarto Grado’: l’omicidio di Melania Rea e il mistero sui delitti di Sarah Scazzi e Yara

L’omicidio Rea e il delitto di Avetrana. Domani, venerdì 27 maggio 2011, alle ore 21:10, nuovo appuntamento in prima serata su ReteQuattro con “Quarto Grado“, la trasmissione condotta da Salvo Sottile Sabrina Scampini. Al centro della puntata ci saranno ancora i tanti misteri legati all’omicidio di Carmela Melania Rea, ma si farà anche il punto sui delitti di Sarah Scazzi e Yara Gambirasio.

Melanina Rea. A “Quarto Grado” si parlerà del misterioso omicidio di Carmela Rea, detta Melania, la 29enne di Somma Vesuviana di cui si erano perse le tracce il 18 aprile scorso ad Ascoli Piceno e il cui corpo è stato ritrovato nudo e privo di vita, con una siringa conficcata sotto il seno sinistro e una svastica incisa sulla schiena (entrambi, forse, tentativi di depistaggio), a 18 chilometri in linea d’aria dal punto della scomparsa. In seguito al ritrovamento di alcuni indumenti e oggetti che potrebbero essere attinenti al caso, Salvo Sottile e Sabrina Scampini, con l’aiuto degli inviati sul posto e degli ospiti in studio, faranno il punto sull’omicidio della donna trovata morta il 20 aprile scorso a Ripe di Civitella (Teramo), mentre le indagini sembrano focalizzarsi sempre più sul marito della vittima, Salvatore Parolisi, e sul suo ambiente di lavoro, il 235esimo Reggimento Piceno.

Sarah Scazzi e Yara Gambirasio. Il settimanale di ReteQuattro tornerà ad occuparsi anche del delitto di Avetrana e della tragica morte di Sarah Scazzi, la 15enne sparita nel nulla il 26 agosto scorso e trovata successivamente priva di vita in un pozzo. Il caso riacquista particolare rilievo proprio all’indomani dell’avviso di garanzia ricevuto da Cosima Serrano per concorso in omicidio, sequestro di persona e soppressione di cadavere. Ma nel giallo si inserisce ora un ultimo colpo di scena che aggrava ulteriormente la posizione della moglie di Michele Misseri e madre di Sabrina. Secondo un rapporto odierno dei carabinieri del Ros, il pomeriggio di quel tragico 26 agosto Cosima si trovava nel ‘garage degli orrori’, un luogo dove lei ha sempre negato di essere stata. Infine, in attesa dei funerali di Yara Gambirasio previsti per sabato 28 maggio 2011 all’interno della palestra dove si allenava la giovane ginnasta, ‘Quarto Grado’ tornerà sul caso di Brembate che, a sei mesi dalla morte della ragazza, sembra essere ancora molto lontano da una soluzione.
‘Quarto Grado’ è un programma firmato da Videonews, a cura di Siria Magri, scritto da Salvo Sottile e Sabrina Scampini. Alla regia, Dario Calleri. Produzione esecutiva di Simona Lazzarini.

R. E.